Scali del Pontino, ripulita l'area

Aamps ha rimosso i rifiuti lasciati fuori dai cassonetti, dopo la segnalazione di un ispettore ambientale. Partiti gli accertamenti della Polizia Municipale

La rimozione dei rifiuti

Intervento congiunto, nella mattina del7 gennaio, di AAMPS e Polizia Municipale a Scali del Pontino dopo che un ispettore ambientale ha verificato gli estremi di un'attività irregolare di scarico dei rifiuti. "I nostri agenti sono già al lavoro per scovare gli autori di questa piccola discarica di rifiuti che AAMPS ha prontamente rimosso davanti ai cassonetti di Scali del Pontino. Mi auguro che le indagini siano efficaci e sarà mia premura verificare che queste persone siano sanzionate a dovere - ha dichiarato il sindaco di  Livorno Filippo Nogarin-. L’operazione conferma che gli ispettori ambientali sono fondamentali, presto ne avremo due in più, e che la nostra tolleranza è zero riguardo a questo tipo di comportamenti incivili. L'estensione del porta a porta sta progressivamente conquistando la cittadinanza, passo dopo passo ma questi fatti raccontano quanta strada ci sia ancora da fare sul piano culturale per inculcare in ogni livornese l’idea che una Livorno più pulita sia un diritto tanto quanto un dovere”. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Renato Zero ringrazia i livornesi: "Dé, mi avete fatto sentire a casa"

  • Terremoto di magnitudo 4,5 in Toscana, la scossa avvertita anche a Livorno

  • Viale del Risorgimento, auto investe madre e figlio: grave 35enne

  • Allerta meteo a Livorno venerdì 13 dicembre per vento forte: previste mareggiate

  • Cecina, violento scontro tra un'auto e uno scooter: gravissimo 52enne

  • Chiusura Oviesse, Igd: "Affitto troppo caro? No, calo nelle vendite"

Torna su
LivornoToday è in caricamento