rotate-mobile
Giovedì, 30 Maggio 2024
Attualità Rosignano Marittimo

Rosignano, donate oltre 2,5 tonnellate di cibo alle famiglie in difficoltà

L'iniziativa di solidarietà è frutto della collaborazione di lunga data tra il Comune e Sodexo Italia

Al via a Rosignano Marittimo la donazione di oltre 2,5 tonnellate di derrate alimentari in favore de La "Sorgente del Villaggio", associazione che gestisce la casa di accoglienza "Centro Don Bosco" e prepara pacchi viveri destinati alle famiglie indigenti del territorio. L'iniziativa di solidarietà è frutto della collaborazione di lunga data tra il Comune e Sodexo Italia che da tempo sostengono l'associazione, affiliata al Banco Alimentare della Toscana, attraverso la donazione delle eventuali eccedenze del servizio di refezione scolastica per le scuole primarie.

"Purtroppo – spiega il sindaco Daniele Donati – al giorno d'oggi siamo di fronte a un duplice problema: da un lato abbiamo sempre più persone che vivono sotto la soglia di povertà, dall'altro in molte occasioni si verificano sprechi di cibo ed eccedenze alimentari. Due facce della stessa medaglia, che dimostrano che è necessario un cambio di rotta, per andare incontro alle esigenze dei cittadini e per rispettare il cibo che viene servito in tavola. Grazie a questa iniziativa, riusciamo a soddisfare il fabbisogno di circa venti giorni di attività dell'associazione". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rosignano, donate oltre 2,5 tonnellate di cibo alle famiglie in difficoltà

LivornoToday è in caricamento