rotate-mobile
Lunedì, 24 Gennaio 2022
Attualità

Giornata mondiale del donatore di sangue, Palazzo civico e il gazebo della Terrazza Mascagni illuminati di rosso

L'iniziativa dal 12 al 14 giugno a corredo degli eventi organizzati da Avis per sensibilizzare sul tema

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di LivornoToday

Sabato 12, domenica 13 e lunedì 14 giugno il Palazzo comunale e il gazebo alla Terrazza Mascagni saranno illuminati di rosso in occasione della Giornata Mondiale del Donatore di Sangue, festeggiata ognianno il 14 giugno, ovvero nel giorno in cui nacque nel 1868 Karl Ernest Landesteiner, premio Nobel per la medicina e fisiologia, identificatore dei gruppi sanguigni e creatore del sistema A, B e 0.

Da quando l'Organizzazione mondiale della sanità decise di istituirla nel 2004, la Giornata del donatore di sangue viene celebrata in tutto il mondo per dare visibilità a tutti i donatori che grazie al loro gesto anonimo, gratuito e volontario aiutano i più bisognosi di cure attraverso la donazione di sangue e di plasma.

"La Giornata mondiale del donatore è un'occasione per sottolineare il grande valore sociale e umano di tale gesto - dicono da Palazzo civico - e per ribadire l'importanza di garantire ovunque la disponibilità di donazioni gratuite, periodiche, anonime e associate".

Intanto, Fil Rouge è il titolo scelto da Avis per riunire sotto un unico nome i tantissimi eventi legati alla Giornata Mondiale 2021 che saranno presentati a Livorno venerdì 11 giugno dal presidente dell'associaizone Matteo Bagnoli. Un filo rosso che vuole esprimere coesione e sinergia di persone, organizzazioni non profit e istituzioni che, assieme, operano per garantire un fine di interesse pubblico.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giornata mondiale del donatore di sangue, Palazzo civico e il gazebo della Terrazza Mascagni illuminati di rosso

LivornoToday è in caricamento