Dona il sangue e puoi vincere un uovo di Pasqua

A chi si recherà al centro trasfusionale verrà regalato un biglietto per l'estrazione dei regali a cura di Adisco, Admo e Ail

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di LivornoToday

Riceviamo e pubblichiamo un comunitato dell'Asl riguardante una bella iniziativa in vista della Pasqua. 

Da lunedì prossimo, 8 aprile, a tutte le persone che si presenteranno al centro trasfusionale di Livorno per effettuare una donazione di sangue o plasma sarà regalato un biglietto della lotteria che metterà in palio le uova pasquali offerte dalle associazioni Adisco, Admo e Ail. L'estrazione avverrà venerdì 19 aprile al termine della giornata dedicata alla "donazione in giallo" quando utenti e operatori saranno invitati ad indossare un indumento o un accessorio di tale colore. L'evento rientra tra gli appuntamenti organizzati per sensibilizzare la cittadinanza alla donazione come è stato in occasione della donazione di coppia per San Valentino o lo sarà il Dracula Day per la festa di Halloween. L' appuntamento successivo è previsto per il 21 maggio con una serie di sorprese che saranno presentate in vista della festività patronale di Santa Giulia. 
Il centro trasfusionale rimane aperto tutti i giorni con orario 7.30 -12 dal lunedì al sabato con due domeniche al mese di apertura straordinaria: queste mese sono in calendario il 7 e il 28 aprile. Per aderire alla donazione è sempre consigliabile prenotare tramite le associazioni di volontariato oppure direttamente chiamando il centro trasfusionale allo 0586-223.253 dalle 11.30 alle 13

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LivornoToday è in caricamento