menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Forte San Pietro-ex Macelli, il Comune cerca un progettista per il recupero degli edifici: come fare domanda

Pubblicato il bando, per presentare le candidature c'è tempo fino al 3 novembre

Il Comune ha pubblicato, sulla piattaforma Start, un bando per l'individuazione di un progettista che si occupi dell'intervento di recupero del Forte san Pietro-Vecchi Macelli. Chi volesse presentare la propria candidatura potrà farlo fino al 3 novembre. Questa procedura riguarda l'affidamento dei servizi di ingegneria e architettura, finalizzati alla progettazione definitiva, esecutiva e direzione lavori per il recupero di due edifici che ospiteranno il nuovo Polo urbano per l'innovazione. 

Forte San Pietro (2)-2-2

"Si tratta di una importante operazione – spiega l'assessore allo Sviluppo economico e all'Innovazione Gianfranco Simoncini - finanziata nell'ambito dell'Accordo di programma siglato nel 2019 tra Comune di Livorno e regione Toscana, per un totale di 5 milioni di euro, di cui 3 milioni destinati alla riqualificazione dell'area del Forte San Pietro. Dopo il blocco dovuto al lockdown, si dà avvio non solo al recupero di una antica area di grande interesse per la città, ma in prospettiva anche alla creazione una cerniera di collegamento città-porto: un piano che inseriremo tra le nostre proposte per il Recovery Fund". 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Riciclare le uova di Pasqua: tre ricette facili e veloci

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LivornoToday è in caricamento