rotate-mobile
Giovedì, 6 Ottobre 2022
Attualità

Guardia di finanza, al via la collaborazione con l'Svs: in caserma corsi sulle pratiche di rianimazione

Quattro lezioni, ognuna della durata di cinque ore, con l'obiettivo di garantire la formazione a 32 fiamme gialle

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di LivornoToday

Riceviamo e pubblichiamo un comunicato della guardia di finanza relativo a una collaborazione con l'Svs. 

Il aprile, alla Caserma "Russo", il comandante provinciale della guardia di finanza, colonnello Gaetano Cutarelli e il presidente della Società volontaria di soccorso e pubblica assistenza (Svs), Marida Bolognesi, hanno sottoscritto un accordo di collaborazione. Nello specifico, nella sede di Livorno, personale specializzato della Svs terrà corsi di formazione sulle pratiche rianimatorie Blsd (Basic-Life-Support-Defibrillation) ai militari del corpo.

Ogni corso si articolerà su quattro lezioni, ognuna della durata di cinque ore, con l'obiettivo di garantire la formazione di 32 finanzieri che così saranno in grado, nei casi di assoluta emergenza e in assenza di personale medico o infermieristico, di prestare un primo soccorso adeguato. La fibrillazione ventricolare è causa rilevante di decessi per arresto cardiaco e la defibrillazione precoce rappresenta il sistema più efficace per garantire la maggiore percentuale di sopravvivenza.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Guardia di finanza, al via la collaborazione con l'Svs: in caserma corsi sulle pratiche di rianimazione

LivornoToday è in caricamento