menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Isola d'Elba, diportista segnala e salva una tartaruga in difficoltà

L'animale, che è stato trasportato al centro di recupero di Piombino, aveva difficoltà ad immergersi. Sul posto capitaneria di porto e operatori Arpat

Una tartaruga femmina di circa 30 kg è stata salvata, nel pomeriggio del 28 luglio, dagli operatori di Arpat dopo che un diportista aveva segnalato alla capitaneria di porto di Portoferraio l'animale, il quale aveva notevoli difficoltà nell'immergersi a circa 3 miglia dalla Capraia. Il personale Arpat, dopo aver notato che la tartaruga si muoveva poco e che era rimasta troppo tempo in superfice, si sono immersi in acqua per recuperarla e issarla a bordo della loro imbarcazione. Oggi l'animale, grazie alla collborazione della Capitaneria di Porto e dei traghetti di linea, è stato trasferito a Piombino al Centro recupero di Talamone, dove rimarrà nelle vasche curative per qualche giorno. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LivornoToday è in caricamento