rotate-mobile
Attualità

"Livorno è la mia città", il logo di Appartenenza labronica sulle divise delle società sportive. FOTO

Dal calcio al basket fino al rugby, la lotta e l'atletica: un simbolo unico che unisce tutto lo sport. Rotelli: "Vogliamo trasmettere la livornesità"

Un logo da apporre sulle divise di tutte le società sportive livornesi, a rilanciare, con forza, un comune senso di appartenza. Questa l'iniziativa promossa da Appartenenza Labronica, associazione Onlus nata nel 2018 con lo scopo di esaltare e valorizzare la città e le tradizioni di Livorno. Uno spirito di unione rappresentato graficamente dalla scritta "Livorno è la mia città" ad accompagnare lo storico stemma cittadino, il tutto unito da una corda volta a rappresentare la solidità del legame che unisce i livornesi alle proprie radici. "Vogliamo sensibilizzare su questo tema tutta la comunità, a partire dai giovani: vogliamo diffondere la livornesità nei più piccoli", ha dichiarato il presidente di Appartenenza Labronica Bruno Rotelli, il quale ha presentato il progetto sabato 9 aprile al palazzo dei portuali nel corso di una conferenza stampa alla quale hanno preso parte anche il sindaco Luca Salvetti, il delegato provinciale del Coni Giovanni Giannone ed il presidente onorario dell'Unione Sportiva Livorno 1915 Enrico Fernandez Affricano.

conf appartenenza labronica-2

Rotelli: "Valorizzare il senso di appartenenza tra i livornesi"

"Con la nostra associazione - ha spiegato Bruno Rotelli - vogliamo valorizzare il senso di appartenenza, che purtroppo, nella società di oggi in cui regna l'egoismo e l'individualismo, sta tendendo a scomparire. Questa iniziativa mira a questo obiettivo, perché riteniamo che lo sport possa svolgere un ruolo fondamentale in tale direzione: vogliamo trasmettere un messaggio di unità, che possa farci sentire tutti appartenenti ad una stessa comunità. In questi mesi - ha aggiunto - ci siamo dedicati a fornire un aiuto alle famiglie in difficoltà, fornendo loro dei pacchi alimentari. Nel momento del bisogno occorre fare un piccolo gesto, che, come dice il nostro slogan, può essere un grande gesto".

Salvetti: "Livorno un'unicità"

"Il tema dell'appartenenza è sempre stato per me un elemento imprescindibile, nel corso di tutta la mia vita - ha dichiarato il sindaco Luca Salvetti -. Questa città ha nel proprio Dna la consapevolezza di rappresentare un'unicità, anche se negli ultimi vent'anni questo aspetto è stato forse un po' annacquato. Noi, come amministrazione comunale, stiamo lavorando per cercare di invertire questa tendenza: se a questo percorso si affiancano associazioni come Appartenenza Labronica, tutto diventa più facile". 

appartenenza labronica torromino-2
(Bruno Rotelli con l'attaccante dell'Us Livorno 1915 Giuseppe Torromino)

Le società aderenti 

Di seguito tutte le società che hanno fin qui aderito al progetto, ciascuna delle quali, al termine della conferenza stampa, ha ricevuto in omaggio una sciarpa ed un portachiavi di Appartenenza Labronica:

  • Unione Sportiva Livorno 1915
  • Armando Picchi
  • Pro Livorno Sorgenti
  • Tre&23
  • Young Calcio
  • Orlando Calcio
  •  Accademy Livorno
  • Portuale
  • Carli Salviano Calcio
  • Antignano Calcio
  • Livorno 9
  • La10
  • Nuova Arlecchino
  • Volley Tomei
  • Volley Torretta
  • Volley Livorno
  • Accademia dello Sport
  • Spes Fortitude
  • Gruppo Lottatori Livornesi
  • Atletica Libertas Unicusano
  • Atletica Amaranto
  • Ciclismo Carli Salviano
  • Rugby Livorno 1931
  • Rugby Lions Livorno
  • PL Livorno
  • Libertas Livorno
  • Don Bosco Basket
  • Leoni Amaranto Us Livorno
  • Invictus Basket
  • Jolly Acli Basket
  • Livorno Nuoto
  • Subbuteo Club Labronico
  • Comitato Palio Marinaro

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Livorno è la mia città", il logo di Appartenenza labronica sulle divise delle società sportive. FOTO

LivornoToday è in caricamento