rotate-mobile
Giovedì, 2 Febbraio 2023
Attualità

X Factor 2021, il livornese Lorenzo Martelli nel corpo di ballo della finale: "Che emozione lanciare Damiano dei Maneskin sul palco"

Il ballerino classe 1999 tra i protagonisti dell'ultimo live show della trasmissione di Sky: "Una delle esperienze più belle della mia vita"

Erio si è fermato ad un passo dalla finalissima di X Factor 2021, ma Livorno, nell'ultimo atto del talent show di Sky, è stata comunque presente. A rappresentare la nostra città Lorenzo Martelli, figlio del recordman di indoor rowing Mauro e volto noto della danza, del freestyle e dell'hip hop nazionale. Lorenzo, insieme ad un altro membro della sua compagnia, la OutNumb3r di Domenico Ciaccia, è stato infatti uno dei quattordici prescelti per partecipare alla coreografia iniziale della puntata del 9 dicembre, terminata con il trionfo di Baltimora, che ha avuto la meglio sugli altri finalisti gIANMARIA, Bengala Fire e Fellow. Un'occasione, per il plurimedagliato ballerino, per esibirsi fianco a fianco con alcuni dei maggiori professionisti italiani. "Un'esperienza bellissima, impossibile da dimenticare", afferma Martelli a LivornoToday.

lorenzo martelli x factor 2-2-2

Martelli: "Esperienza indimenticabile. Ho dovuto anche lanciare Damiano dei Maneskin sul palco..."

"Durante le prove, alle quali ha preso parte l'intero corpo di ballo composto da 600 persone, alcuni di noi sono stati segnati con dei bollini arancioni - racconta Lorenzo Martelli -. Soltanto dopo abbiamo saputo che quelli contrassegnati erano i prescelti per prendere parte alla coreografia iniziale insieme ai professionisti: questo mi ha permesso di stare non sotto al palco, ma sopra la passerella sospesa. Per me è stata davvero una bellissima esperienza, diversa dalle altre. Avevo sempre lavorato in ambienti con meno colleghi, mentre questa volta mi sono ritrovato al fianco di tantissime persone: per me è stato uno stimolo per fare ancora meglio. Malgrado questo, però, il clima che si respirava era di assoluta tranquillità: tutti ti caricano per farti dare il meglio, ma non percepisci quell'ansia che ti potresti immaginare possa esserci in uno spettacolo di tale livello. Anche gli errori non vengono fatti pesare ed anzi, tutto è organizzato in maniera tale che lo spettacolo riesca a funzionare al meglio anche nel caso di alcune imperfezioni. C'è stata poi tantissima attenzione al tema della sicurezza - sottolinea -, fattore fondamentale soprattutto in un anno, come questo, contrassegnato purtroppo da tanti incidenti".

lorenzo martelli x factor-2

"Oltre ad aver perso parte all'opening - continua Martelli - ho avuto la fortuna di lanciare sul palco insieme ad altri ballerini Damiano dei Maneskin: è stato un fattore puramente casuale visto che mi trovavo proprio in quel punto del parterre, ma è stata comunque una bella responsabilità ed un'emozione grandissima. Penso che quella di X Factor sia stata una delle esperienze più belle della mia vita, sicuramente la più bella di quest'anno".

Lorenzo Martelli, infine, si esprime così sui cantanti che si sono esibiti durante la finale: "Dal vivo quelli che mi hanno colpito di più sono stati i Bengala Fire e gIANMARIA. I primi sono geniali ed hanno spaccato di brutto, il secondo ha una presenza scenica fortissima. Sentendo poi le registrazioni devo dire che Baltimora ha fatto una canzone bellissima. Tra i giudici, poi, sono rimasto colpito da Mika: ha una voce impressionante".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

X Factor 2021, il livornese Lorenzo Martelli nel corpo di ballo della finale: "Che emozione lanciare Damiano dei Maneskin sul palco"

LivornoToday è in caricamento