rotate-mobile
Venerdì, 2 Dicembre 2022
Attualità

Infermiere livornese accede al dottorato di ricerca alla Scuola superiore Sant'Anna di Pisa

Prestigioso traguardo per Lorenzo Taddeucci. L'Asl: "Complimenti per l'importante traguardo raggiunto"

Lorenzo Taddeucci, infermiere livornese del 118, e Francesca Moschetti,  infermiera con incarico di complessità organizzativa (Ico) Salute mentale e dipendenze di Massa Carrarae hanno avuto accesso al prestigioso dottorato di ricerca (PhD in Health Science, Technology and Management) della Scuola superiore Sant'Anna di Pisa. La comunicazione è arrivata direttamente dalla direttrice generale dell'Asl, Maria Letizia Casani: "Mi complimento con entrambi poiché attraverso questo percorso potranno ampliare le conoscenze professionali e supportare le decisioni organizzative, nell'ambito del miglioramento continuo dell'assistenza". 

"La ricerca - ricorda il direttore del dipartimento delle Professioni infermieristiche e ostetriche, Andrea Lenzini - rappresenta una delle funzioni proprie del profilo infermieristico. Nell'area professionale del nostro dipartimento siamo costantemente impegnati nell'accompagnare i cambiamenti dell'organizzazione con idonei strumenti formativi e procedurali che richiedono conoscenze basate sulle migliori prove di efficacia, supportando le decisioni professionali. Siamo soddisfatti che due nostri infermieri si siano distinti nelle selezioni e possano partecipare a un percorso di alta professionalità che prevede degli approfondimenti specifici, anche correlati alla professione infermieristica". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Infermiere livornese accede al dottorato di ricerca alla Scuola superiore Sant'Anna di Pisa

LivornoToday è in caricamento