rotate-mobile
Attualità

Undici+, Mia Pampaloni torna in mostra: a Effetto Venezia le opere della bambina-pittrice

Il talento della giovanissima artista, appassionata di lirica e letteratura, in esposizione negli studi Zaki. La personale sarà visitabile dal 3 al 7 agosto

Aveva impressionato il pubblico e suscitato la curiosità delle cronache nazionali con la prima personale, lo scorso anno, a Effetto Venezia. E sempre in occasione della manifestazione regina dell'estate livornese, la pittrice bambina Mia Pampaloni tornerà ad esporre con le opere stavolta prodotte durante il suo dodicesimo anno d'età. Venticinque rappresentazioni che faranno parte di "UNDICI+", una fantastica storia che continua, una passione per l'arte che non si è sopita ma che al contrario arde con più energia.

Ancora oggi l'innegabile e riservato talento di Mia trova sfogo nella sua cameretta dove, in modo del tutto autonomo e senza alcuna pressione, accresce le proprie conoscenze e abilità. In un mondo che spinge verso la totale omologazione, Mia conserva caparbiamente la propria natura e inclinazioni. Oltre all'arte è infatti un'attenta conoscitrice di lirica e appassionata di letteratura. Il suo iter personale non è facile, spesso non compreso e raro ma che vale la pena di percorrere fino in fondo. Per questo è nato "Undici", un manifesto non solo di capacità ma di volontà e di speranza, espressione del credere nelle proprie passioni e seguire l'istinto trovando la forza in se stessi nonostante i modelli imposti siano altri.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Undici+, Mia Pampaloni torna in mostra: a Effetto Venezia le opere della bambina-pittrice

LivornoToday è in caricamento