Moletto di Ardenza, il Circolo nautico adotta due aiuole e trasforma il gozzo in una fioriera

L'idea vuole ricordare le tradizioni marinaresche della città. Previsto inoltre un abbattimento delle barriere architettoniche

Un gozzo dipinto con i colori rionali adibito a fioriera nelle due aiuole antistanti il moletto di Ardenza per ricordare le tradizioni marinaresche della nostra città. Questa l'iniziativa ideata dai soci del Circolo della Nautica Ardenza, i quali, coordinati dal presidente Baroncini e dai vice Raffone e Falcinelli assieme ai consiglieri, sono riusciti dopo oltre un anno dall'avviamento delle pratiche per l'adozione delle due aiuole a porre a termine la propria opera. Ad essere utilizzato il gozzo donato da Franco Nicoletti, segretario storico del Moletto.

Il gozzo-fioriera ad Ardenza

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Il prossimo appuntamento importantissimo che ci sentiamo di condividere dopo anni di attesa e con grandissima soddisfazione - ha dichiarato il presidente Baroncini - è, grazie al finanziamento della Fondazione dell'ingegner Laviosa, l'abbattimento delle barriere architettoniche al Moletto con la creazione di scivoli che permetteranno a chiunque voglia farlo di percorrere i moli, lanciare un canna o salire su una barca accessibile anche se con difficoltà motorie o costretto in sedia a rotelle. Oltre che un punto di approdo - ha aggiunto -, il Moletto di Ardenza è un bene comune che cerchiamo di manutenere, tenere pulito e migliorare con sforzi ed impegno costante".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Delirio in Piazza Attias | Carabinieri e Municipale aggrediti da una cinquantina di ragazzini con calci, bastoni e pietre

  • Tragedia in viale Boccaccio, volontario della Misericordia di Montenero muore a 73 anni dopo un incidente

  • Caos Livorno, tre croci e una testa di maiale sul campo dello stadio: "Pagherete tutto". Indagano i carabinieri

  • Piombino, violenta e deruba una 70enne sulla spiaggia: arrestato 35enne

  • Coronavirus, impennata di nuovi positivi: 176 tra Livorno e provincia, 1145 in Toscana. Il bollettino di giovedì 22 ottobre

  • Coronavirus, non rispettano l'isolamento fiduciario e passeggiano per strada: denunciati padre e figlia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LivornoToday è in caricamento