Giovedì, 17 Giugno 2021
Attualità Ardenza-LaRosa

Moletto di Ardenza, il Circolo nautico adotta due aiuole e trasforma il gozzo in una fioriera

L'idea vuole ricordare le tradizioni marinaresche della città. Previsto inoltre un abbattimento delle barriere architettoniche

Un gozzo dipinto con i colori rionali adibito a fioriera nelle due aiuole antistanti il moletto di Ardenza per ricordare le tradizioni marinaresche della nostra città. Questa l'iniziativa ideata dai soci del Circolo della Nautica Ardenza, i quali, coordinati dal presidente Baroncini e dai vice Raffone e Falcinelli assieme ai consiglieri, sono riusciti dopo oltre un anno dall'avviamento delle pratiche per l'adozione delle due aiuole a porre a termine la propria opera. Ad essere utilizzato il gozzo donato da Franco Nicoletti, segretario storico del Moletto.

Il gozzo-fioriera ad Ardenza

"Il prossimo appuntamento importantissimo che ci sentiamo di condividere dopo anni di attesa e con grandissima soddisfazione - ha dichiarato il presidente Baroncini - è, grazie al finanziamento della Fondazione dell'ingegner Laviosa, l'abbattimento delle barriere architettoniche al Moletto con la creazione di scivoli che permetteranno a chiunque voglia farlo di percorrere i moli, lanciare un canna o salire su una barca accessibile anche se con difficoltà motorie o costretto in sedia a rotelle. Oltre che un punto di approdo - ha aggiunto -, il Moletto di Ardenza è un bene comune che cerchiamo di manutenere, tenere pulito e migliorare con sforzi ed impegno costante".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Moletto di Ardenza, il Circolo nautico adotta due aiuole e trasforma il gozzo in una fioriera

LivornoToday è in caricamento