rotate-mobile
Martedì, 25 Giugno 2024
Attualità

"Bricks on the sea side", alla Terrazza Mascagni la mostra sui mattoncini Lego: il programma

L'iniziativa, realizzata nell'ambito della manifestazione "L'Eden alla Terrazza Mascagni" promossa da Fondazione Lem, si terrà sabato 11 e domenica 12 maggio

Due intere giornate dedicate ai Lego. Sabato 11 e domenica 12 maggio, nell'ambito della manifestazione "L'Eden alla Terrazza Mascagni" promossa da Fondazione Lem, si terrà Lego B.O.S.S. "Bricks On the Sea Side", evento ad ingresso gratuito esclusivamente dedicato agli inconfondibili mattoncini. Gli appassionati, nell'occasione, potranno ammirare le creazioni di oltre cinquanta espositori provenienti da tutta Italia, con il percorso di visita che sarà suddiviso in padiglioni tematici. 

"Dopo la mostra sulle chitarre Fender e il 5e5 Day, un evento dedicato principalmente ai bambini e agli adulti che si sentono ancora un po' bambini – afferma il referente eventi di Fondazione Lem Adriano Tramonti - Come Fondazione Lem mettiamo a disposizione gli 800 metri quadri della tensostruttura dell'Eden alla Terrazza Mascagni che saranno letteralmente riempiti dalle creazioni degli espositori. Tanto che la loro dislocazione è stata oggetto di molte riunioni tecniche per capire come farceli entrare. Ci aspettiamo un'ottima risposta sia cittadina che da fuori considerando che si tratta di un evento che per dimensioni e per il fatto di essere gratuito difficilmente si vede in Italia".

Da sinistra verso destra Priore, Iaquinto, Tramonti, Vannucchi e Valdambrini

"L'evento - spiega Lorenzo Valdambrini, uno degli organizzatori dell'iniziativa, in programma dalle 11 alle 21 di sabato 11 e dalle 10 alle 20 di domenica 12 maggio  - non è in collaborazione diretta con la Lego, ma organizzato da noi della Leghorn Bricks: un gruppo non ufficiale di appassionati livornesi che, dopo aver avuto a che fare con i Lego da bambini, sono tornati ad utilizzarli grazie al lancio, una ventina di anni fa, delle serie Expert, Creator, Techincs dedicati agli adulti.  Per questo, la manifestazione è rivolta a visitatori di tutte le età. All'interno della struttura abbiamo previsto un vero e proprio percorso di visita attraverso padiglioni tematici: Space, sezioni medievali, Sezioni city, sezione bambini, sezione venditori ed altre. Si tratta - sottolinea - della più grande manifestazione di questo tipo mai organizzata a Livorno e che speriamo che possa crescere con il tempo e diventare una costante annuale che si imponga all'attenzione nazionale".

"Questi due giorni - aggiunge Lucio Vannucchi, anche lui tra gli organizzatori - saranno un evento straordinario per Livorno perché vedranno la presenza di oltre cinquanta espositori da ogni parte d'Italia, tra cui Lombardia, Piemonte, Marche, Umbria, Campania e, ovviamente, dalla Toscana, dove c'è uno zoccolo duro di collezionisti espositori. Il fatto di giocare con i Lego da adulti permette proprio agli adulti di presentare delle MOC, acronimo di My Own Creation, ovvero creazioni originali. Tra queste, quelle di Davide Nassi, un nostro affiliato, che ha riprodotto alcuni monumenti di Livorno come Santa Caterina, il Duomo, Castel Boccale ed altri. Alla manifestazione sarà in vendita anche un'edizione limitata della Terrazza Mascagni che ospita la manifestazione. Fra i pezzi di maggior pregio, un Ponte Vecchio di tre metri, un villaggio orientale di quattro, auto e moto di Batman, personaggi di Star Wars, sezioni Harry Potter, Technics e molte altre. Ci sarà, ovviamente, anche una parte dedicata ai bambini. Questi potranno concorrere anche tra di loro, esporre o giocare in aree gratuite. Per ultimo - conclude - il fatto che questo evento, grazie al supporto di Fondazione LEM e Surfer Joe, è ad ingresso gratuito".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Bricks on the sea side", alla Terrazza Mascagni la mostra sui mattoncini Lego: il programma

LivornoToday è in caricamento