Martedì, 3 Agosto 2021
Attualità

"Mario Puccini. Van Gogh involontario", al Museo della Città la grande mostra dedicata all'allievo di Fattori

L'esposizione, visitabile fino al 19 settembre, sarà inaugurata venerdì 2 luglio. Centocinquanta le opere presenti, alcune delle quali inedite

Si terrà al Museo della Città di Livorno dal 2 luglio al 19 settembre la mostra a cura di Nadia Marchionni "Mario Puccini. Van Gogh involontario" dedicata all'artista livornese (1869-1920) allievo di Giovanni Fattori. Il titolo dell'esposizione, promossa da Comune di Livorno, Fondazione Livorno e Fondazione Livorno – Arte e Cultura, con il patrocinio della Regione Toscana, trae spunto dalla definizione che di Puccini dette nel 1913 il critico Emilio Cecchi in uno scritto alla moglie: "Una rivelazione per me sono state le cose di Mario Puccini, un selvaggio pittore livornese allievo del Fattori: ha circa 50 anni. È un Van Gogh involontario: fortissimo; tu vedessi che colori, tu vedessi che fiere, che paesi, che mari, che barche in porto, ammassate, catramose".

puccini-2La mostra, che si terrà ad un anno di distanza da quella dedicata ad un altro grande artista livornese, Amedeo Modigliani, presenterà complessivamente 150 opere, fra cui un importante nucleo collezionistico ritrovato in questa occasione, che permette al visitatore di osservare dipinti e disegni assenti dalle esposizioni pubbliche da oltre cinquanta anni, talvolta mai esposti precedentemente o, addirittura, inediti.

"Puccini sta a Fattori, come Van Gogh sta a Cézanne; ed entrambi i due coloristi, Puccini e Van Gogh, tramutano in masse fluide e vibratili i serrati e compatti blocchi dei due costruttori" scrisse Mario Tinti, sottolineando quelle che erano le peculiarità dell'arte del pittore livornese, caratterizzata da pennellate rapide e corpose e colori accesi. Un'inspirazione che neanche la reclusione in manicomio per oltre quattro anni, tra il 1893 ed il 1898, riuscì a spegnere.

"Mario Puccini. Van Gogh involontario", le informazioni sulla mostra

  • Dove:  Museo della Città di Livorno - Piazza del Luogo
  • Quando:  2 luglio – 19 settembre 2021
  • Inaugurazione: venerdì 2 luglio ore 18
  • Orari: dal martedì al venerdì dalle 10 alle 20, sabato e domenica dalle 10 alle 22. Gli orari della mostra potranno subire modifiche anche per eventuali disposizioni normative connesse all’emergenza sanitaria Covid-19
  • Costo: Biglietto intero 8 euro, biglietto ridotto 5 euro (meno di 18 anni, più di 65), cumulativo con visita al Museo civico "G. Fattori" 12 euro. Visita guidata 2 euro a persona (per gruppi di almeno 10 persone)
  • Info: Museo della Città, tel 0586 824551 - museodellacitta@comune.livorno.it

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Mario Puccini. Van Gogh involontario", al Museo della Città la grande mostra dedicata all'allievo di Fattori

LivornoToday è in caricamento