menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Al Museo della Città arriva la mostra "Progressiva". Lenzi: "La cultura a Livorno è pronta per ripartire"

Sarà inaugurata il 1 agosto l'esposizione con opere dal 1989 al 2020. L'assessore alla Cultura, L'assessore: "Un evento importante che rende giustizia al lavoro dei galleristi"

Aprirà i battenti al Museo della Città il prossimo 1 agosto - fino al 4 ottobre -  la mostra "Progressiva" che coinvolge le più importanti gallerie d'arte della città tra cui Galerie 21, la collezione Peccolo, Giraldi e Guastalla e altre ancora. A confermarlo è l'assessore alla cultura Simone Lenzi che ne parla come di una mostra pensata per "tenere traccia del meglio dell'arte contemporanea passata a Livorno dalla fine degli anni '80 a oggi - racconta -. In esposizione ci saranno circa cento pezzi che raccontano la storia di una città che, pur essendo una di provincia, ha visto passare tanta arte contemporanea importante, grazie anche al lavoro delle numerose e sempre attive gallerie".

progressiva-2

Mostra "Progressiva" a Livorno, Lenzi: "La città si mette a disposizione di se stessa per ripartire"

"Era giusto quindi - sostiene ancora Lenzi -, riconoscere questo lavoro anche a livello istituzionale con una manifestazione che mettesse in risalto il lavoro di galleristi e collezionisti. Il Covid e l'emergenza sanitaria, poi, ci hanno messo lo zampino rendendo compicata l'organizzazione di eventi che guardassero alla grande arte mondiale". Organizzare una mostra in questo periodo non è facile, ma l'assessore non si è voluto tirare indietro: "Coinvolgere i partner locali era il modo più immediato per far ripartire il museo e abbiamo messo in piedi una manifestazione bella e importante senza oltrepassare i confini e interfacciarsi con curatori e opere provenienti da fuori".

Questa scelta va nella stessa direzione di Effetto Venezia, ovvero rilanciare gli artisti locali: "Livorno ha tanta vitalità, un fermento artistico interessante - conclude Lenzi -  e in questo momento è giusto attingere alle tante risorse che abbiamo per rialzarci e ripartire con il piede giusto". 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Ricette locali, le cee alla livornese

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LivornoToday è in caricamento