Attualità

Spazzamento meccanizzato delle strade, multe alle auto in divieto di sosta

Contravvenzioni al via dal 2 marzo per facilitare il compito degli operatori: la sanzione sarà di 42 euro

Da lunedì 2 marzo, il servizio di spazzamento meccanico delle strade sarà supportato dalla polizia municipale che sanzionerà con 42 euro di multa tutte le auto che non rispettano il divieto di sosta indicato nei giorni prestabiliti. La novità è stata annunciata, nella mattina del 24 febbraio, dall'amministrazione comunale. Molto spesso infatti gli operatori sono impossibilitati a fare il loro lavoro a causa delle macchine che, parcheggiate in sosta vietata, impediscono il passaggio del mezzo meccanizzato impedendo così la pulizia delle strade dall'accumolo di terra e piccoli rifiuti. 

"Il rilancio del decoro urbano – commenta l'assessore all'Ambiente Giovanna Cepparello – passa anche da un controllo mirato e puntuale del territorio, sia per verificare il buon andamento dei vari servizi rivolti al cittadino sia per contrastare i fenomeni di inadempienza che ne possono limitare il corretto svolgimento. A breve, tra l'altro, lanceremo anche una campagna di comunicazione per contrastare l'intollerabile abbandono delle deiezioni canine in strada che andrà ad affiancare quella recentemente avviata per limitare l'abbandono dei rifiuti". 

Per sapere in quali giorni è previsto lo spazzamento delle strade, basta collegarsi sul sito web di Aamps e verificare il calendario degli interventi. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spazzamento meccanizzato delle strade, multe alle auto in divieto di sosta

LivornoToday è in caricamento