Nuovo ospedale Livorno, su Zoom il terzo laboratorio informativo: appuntamento online alle 15 di oggi

Prosegue il percorso di partecipazione sul nuovo presidio ospedaliero: ecco come collegarsi alla piattaforma web e seguire l'incontro

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di LivornoToday

Riceviamo e pubblichiamo un comunicato dell'amministrazione comunale in merito al laboratorio sul percorso di informazione e consultazione sul nuovo ospedale di Livorno.

Nel pomeriggio di oggi, lunedì 14 dicembre, dalle 15 alle 18.30 si svolgerà, in modalità online, il terzo laboratorio del percorso di informazione e consultazione sul nuovo presidio ospedaliero di Livorno.

Il pomeriggio sarà dedicato ad un approfondimento tecnico sulle tematiche che Comune di Livorno e AUSL Nord Ovest hanno sviluppato nelle scorse settimane. In particolare i tecnici e i consulenti incaricati presenteranno i risultati degli studi sulla caratterizzazione dell'area ex Pirelli, sugli aspetti geologici e idrogeologici e sulla viabilità e mobilità del comparto urbano.

Nel corso dell'incontro sarà possibile porre domande e, soprattutto per quanto riguarda gli aspetti legati alla viabilità e alla mobilità, avanzare delle proposte sui requisiti che dovrà avere la progettazione del masterplan.

Il laboratorio si svolgerà su piattaforma Zoom e sarà possibile partecipare sia da pc che da smartphone o tablet cliccando sul seguente link : https://zoom.us/j/95482820038 .

Sulla pagina web del progetto, all'indirizzo https://partecipa.toscana.it/web/nuovo-ospedale-livorno, sono stati caricati il video (suddiviso in tre parti) del secondo laboratorio e, nella sezione documenti, la presentazione del pomeriggio e il documento che riassume le domande e le risposte che i tecnici del Comune e dell'AUSL hanno dato alle sollecitazioni raccolte dai cittadini. Sulla pagina, inoltre, sono stati inseriti anche i contributi inviati dai cittadini.

Torna su
LivornoToday è in caricamento