rotate-mobile
Mercoledì, 7 Dicembre 2022
Attualità

Pesca: al via "Testa e lische", la prima gara per persone diversamente abili

Appuntamento sabato 25 giugno alle 7 al moletto di Ardenza

Sabato 25 giugno, con partenza dal Moletto di Ardenza, si svolgerà la prima Fishing cup "Testa e lische", la gara di pesca sportiva per persone in carrozzina, che porterà in mare dieci/quindici imbarcazioni e una trentina di partecipanti. Il ritrovo è fissato alle 7 con rientro alle 12, a seguire le premiazioni. La manifestazione ha come scopo principale quello di sensibilizzare la cittadinanza e le autorità competenti sulla questione dell'accessibilità portuale, sia per Livorno che per tutti i porti turistici del territorio toscano.

"Il mare – ha esordito Claudio Rigolo, presidente Sport insieme Livorno - è una barriera architettonica naturale sia per conformazione geografica che per la portualità. Una barriera che si può e si deve superare. Crediamo che grazie a iniziative come questa le istituzioni possano recepire un messaggio: il mare deve essere vissuto in maniera libera da tutti. Grazie alla nostra barca attrezzata i nostri volontari da tempo fanno uscire in mare tante persone disabili che vengono da tutta la toscana ma anche da fuori. Per una persona che è in sedia a rotelle da molto tempo fare il bagno in mare aperto è una sensazione impagabile e meravigliosa. Ora grazie a sensibilità di tante persone del Moletto siamo riusciti a fare questa gara di pesca per poter attivare ancora maggiore attenzione sul tema del mare libero per tutti". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pesca: al via "Testa e lische", la prima gara per persone diversamente abili

LivornoToday è in caricamento