rotate-mobile
Attualità

Morosini, il ricordo di Livorno nel decimo anniversario della scomparsa: "Splendido ragazzo, impossibile dimenticarlo"

L'amministrazione comunale e l'Unione Sportiva Livorno 1915 hanno voluto commemorare lo sfortunato giocatore scomparso il 14 aprile di dieci anni fa allo stadio Adriatico

L'inaugurazione della mostra delle maglie da lui indossate nel corso della sua carriera allestita nella galleria del centro commerciale "Fonti del corallo", un ricevimento a Palazzo comunale nella Sala Cerimonie per un momento commemorativo e, infine, una messa al Duomo officiata dal vescovo Simone Giusti. Sono stati tre gli eventi che nel corso della giornata di martedì 12 aprile hanno voluto ricordare Piermario Morosini, calciatore del Livorno scomparso il 14 aprile di dieci anni fa durante la partita, valevole per la 35esima giornata del campionato di Serie B, che gli amaranto stavano giocando allo stadio Adriatico contro i padroni di casa del Pescara. Tre iniziative fortemente volute dall'Unione Sportiva Livorno 1915 e dall'amministrazione comunale, che mai, nel corso di tutto questo tempo, hanno dimenticato lo sfortunato centrocampista, scomparso a neanche 26 anni.

morosini 10 anni5-2

Salvetti: "Livorno non dimentica Piermario: la sua tragedia ha cambiato il nostro rapporto con la sicurezza nel mondo dello sport"

"Livorno è stata colpita fortemente da quello che è successo a questo splendido ragazzo - ha dichiarato il sindaco Luca Salvetti durante il ricevimento a Palazzo Comunale, al quale, oltre alla fidanzata di Piermario Anna e all'amico vittorio, ha preso parte l'intera squadra amaranto al completo -. Ciascuno di noi si ricorda perfettamente dove si trovava in quel maledetto giorno. La nostra città, da quel momento, ha cambiato il proprio rapporto con lo sport e la sicurezza nel mondo dello sport. Piermario ha modificato la mente di tutti coloro che giocano a calcio: Livorno, Piermario, non lo dimentica". "Il ricordo di Piermario genera ancora oggi amore: questa è l'eredità più grande che ci ha lasciato", ha invece sottolineato la fidanzata Anna.

ricevimento morosini 3-2

Al termine del ricevimento, il sindaco ha donato ad Anna e Vittorio due pergamene con la scritta "La città di Livorno in ricordo di Piermario Morosini, nel decennale della scomparsa", due gagliardetti del Comune di Livorno ed un mazzo di fiori. 

morosini 10 anni0-2

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Morosini, il ricordo di Livorno nel decimo anniversario della scomparsa: "Splendido ragazzo, impossibile dimenticarlo"

LivornoToday è in caricamento