Attualità

Sportlandia e Centro San Simone, gli atleti speciali premiati per il progetto "Walking together"

L'iniziativa prevede un allenamento più intenso con maggiori possibilità di aggregazione

Le associazioni Sportlandia e "Centro San Simone gli amici di tutti" a partire da maggio hanno aderito a un nuovo percorso sportivo, "Walking together", che prevede un programma di allenamento promosso congiuntamente da Special Olympics e Sport e Salute. Le linee progettuali derivano da quelle pubblicate il 25 novembre dall'Organizzazione mondiale della sanità, che forniscono indicazioni utili per i soggetti che convivono con condizioni croniche o disabilità.

Premiazione Special Olympics-2

Per questa bella iniziativa, le due associazioni sono state premiate all'interno del centro commerciale Porta a Mare: "Per noi è un piacere ospitare queste iniziative - le parole della direttrice Susanna Del Moretto -. Questo progetto è fondamentale per questi ragazzi speciali che ho visto tutti molto felici anche nell'indossare una semplice maglietta". 

Premiazione Special Olympics-2

Gli atleti, i volontari e le loro famiglie accolto con entusiasmo la possibilità di ulteriori momenti di vita sportiva insieme. L’allenamento si svolge due volte a settimana, con sedute di almeno un'ora, incentrate sul fattore aerobico, utilizzando la camminata sportiva, corsa e bicicletta. Gli allenamenti stanno diventando un'occasione di ulteriori esperienze di gruppo, come un bagno ai Tre Ponti. Al momento le associazioni sono alla ricerca di altri sentieri e percorsi urbani per dare modo agli atleti di conoscere meglio il territorio. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sportlandia e Centro San Simone, gli atleti speciali premiati per il progetto "Walking together"

LivornoToday è in caricamento