Attualità

"Badabimbunbe", tra sport e sensibilizzazione ambientale: via al progetto

L'iniziativa, promossa da Sons of the Ocean in collaborazione con Reset, Bike Experience, Surf Cove, Centro Surf 3 Ponti, EMDE e F.I.S.A e supportata dal Comune di Livorno, si rivolge ai giovani dai 16 ai 25 anni

Un'iniziativa che, attraverso una serie di attività stimolanti e divertenti come i clean up, gli sport acquatici e non, la creazione di tavole da surf artigianali ed il conseguimento del brevetto di bagnino, mira a sensibilizzare i ragazzi sull'importanza della sostenibilità ambientale. Questo è Badabimbunbe, progetto aperto ai giovani dai 16 ai 25 anni promosso da Sons of the Ocean in collaborazione con Reset, Bike Experience, Surf Cove, Centro Surf 3 Ponti, EMDE e F.I.S.A che verrà ufficialmente inaugurato con l'evento lancio, gratuito e aperto al pubblico, previsto nella giornata di giovedì 9 marzo alle 15 al Centro Surf Tre Ponti. Presenti, nell'occasione, i giovani che stanno prendendo parte all'iniziativa, le associazioni coinvolte e delegazioni del Cred (Centro Risorse Educative Didattiche) e dell'amministrazione comunale di Livorno. 

"L'evento di lancio del progetto - commentano da Badabimbunbe - rappresenta un'importante occasione per presentare questa iniziativa al pubblico e per augurare ai ragazzi un buon percorso. Sarà anche un'occasione per conoscere tutti i dettagli e per incontrare le diverse associazioni".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Badabimbunbe", tra sport e sensibilizzazione ambientale: via al progetto
LivornoToday è in caricamento