rotate-mobile
Domenica, 5 Febbraio 2023
Attualità

Qualità della vita 2022, Livorno città per bambini ma non per anziani: la classifica del Sole 24 Ore

La nostra città occupa il 49esimo posto nella graduatoria per i più piccoli, il 66esimo in quella per i giovani ed il 94esimo in quella per gli over 65

Una città buona in cui vivere per bambini e, in parte, ragazzi, ma decisamente non a misura di anziani. Questo quanto emerge dalla classifica nazionale sulla qualità della vita, divisa per generazioni, stilata dal Sole 24 Ore. Livorno, nelle tre categorie bambini (0-14 anni), giovani (18-35) e anziani (da 65 anni in su), occupa infatti rispettivamente la 49esima, 66esima e 94esima posizione. Dati che evidenziano, quindi, una diminuzione della qualità con l'aumento dell'età media.

Qualità della vita dei bambini 2022, Livorno bene a livello nazionale ma male in Toscana

Livorno, per quanto riguarda la qualità della vita dei bambini, occupa dunque il 49esimo posto nella classifica nazionale, ma in Toscana precede solamente Pistoia, ferma in 65esima posizione. Tutte le altre fanno meglio della nostra città, a partire da Arezzo (seconda) per proseguire con Siena (terza), Firenze (quarta), Pisa (11esima), Prato (19esima), Massa-Carrara (37esima), Grosseto (43esima) e Lucca (45esima). A determinare la graduatoria dodici parametri, tra cui, tra gli altri, la presenza di edifici scolastici con mense e palestre ed il tasso di fecondità.

Qualità della vita dei bambini 2022, Livorno bene per sport e mense

La città se la cava bene nelle graduatorie degli edifici scolastici con palestra (58,2% sul totale), dove occupa il sesto posto, e mensa (52,7%, 21esimo posto). Positivo anche l'indice sport e bambini, che tiene conto del numero delle scuole dello sport e dei bambini tra i 6 ed i 14 anni che praticano sport agonistico, dove la nostra città ottiene la 24esima posizione. Più o meno in linea con la media finale i parametri relativi a giardini scolastici (mq per bambini 0-14) ed i posti autorizzati negli asili nido, dove la nostra città ottiene rispettivamente il 42esimo e 44esimo posto.

Qualità della vita dei bambini 2022, male spazi abitativi ed il numero di studenti per classe

I dati più negativi, invece, vengono dagli spazi abitativi (63,7 mq il rapporto tra superficie media e componenti medi delle famiglie) ed il numero medio degli studenti per classe nelle scuole pubblice (21), graduatorie in cui Livorno occupa rispettivamente la 93esima e 95esima posizione. Male anche il valore relativo ai delitti denunciati a danno di minori (2,3 ogni 10mila minori, 87esimo posto) ed il tasso di fecondità (1,2 figlio per donna, 71esima posizione). Non particolarmente brillanti anche i piazzamenti relativi a verde attrezzato (17,3 mq per bambino, 62esima posizione), scuole accessibili, ovvero senza barriere fisiche (31,6% sul totale, 68esimo posto) e numero di pediatri attivi (1,9 ogni mille residenti 0-14 anni, 68esimo posto).

Qualità della via dei bambini 2022, Aosta al primo posto in Italia

A guidare la classifica della qualità della vita dei bambini 2022 è Aosta, che, con i suoi 596,9 punti, precede Arezzo (512,6), Siena (503,1), Firenze (497,7) e Udine (485,8). In fondo alla classifica Napoli (250,7), preceduta da Caltanisetta (263,7) e Matera (277,1).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Qualità della vita 2022, Livorno città per bambini ma non per anziani: la classifica del Sole 24 Ore

LivornoToday è in caricamento