rotate-mobile
Giovedì, 20 Gennaio 2022
Attualità

Animali, le regole per portare fuori il cane: previste sanzioni per chi non le rispetta

Il vademecum del Comune che ha avviato una campagna di sensibilizzazione insieme a polizia municipale, Anpana e Ata Pc

Quali sono le regole per portare fuori i cani? Quali sono le sanzioni per chi non le rispetta? Questi sono i contenuti di una campagna di sensibilizzazione per la corretta detenzione dei nostri amici animali, che il Comune di Livorno ha avviato in collaborazione con la polizia municipale, Anpana e Ata Pc. Queste due associazioni svolgeranno, in convenzione con l'amministrazione, attività di educazione e informazione affinché i cani vengano condotti nel rispetto della normativa e delle norme di sicurezza.  

"In molte aree - sottolinea il Comune - si è diffusa purtroppo l'abitudine di condurre i cani senza guinzaglio, anche in gruppi numerosi. Se sono liberi possono essere pericolosi per la viabilità, causare incidenti e mettere a repentaglio la vita degli utenti della strada, oltre che quella propria, possono inoltre limitare la fruibilità dei luoghi pubblici da parte delle persone che hanno paura". 
 
Parallelamente alla campagna di sensibilizzazione la Municipale intensificherà i servizi di controllo mirato in divisa ed in borghese al fine di verificare il corretto rispetto delle norme di conduzione dei cani. La sanzione per chi non conduce il cane al guinzaglio è di 50 euro, la stessa è prevista per chi non porta al seguito il materiale per la raccolta delle deiezioni. La multa arriva fino a 160 euro se il proprietario non le raccoglie da terra. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Animali, le regole per portare fuori il cane: previste sanzioni per chi non le rispetta

LivornoToday è in caricamento