Attualità

San Vincenzo, pubblicato il bando per la gestione della spiaggia per cani: requisiti e come fare domanda

Per presentare la propria candidatura c'è tempo fino alle 17.30 del 4 marzo. L'assessore Roventini: "Un servizio in più che ci permette di completare l'offerta turistica"

foto Comune di San Vincenzo

C'è tempo fino alle 17.30 del 4 marzo per presentare la propria candidatura per l'affidamento in gestione della spiaggia attrezzata "Dog beach", relativamente alla stagione 2021 a San Vincenzo. Nello specifico, si tratta della parte di arenile per l'accoglienza dei cani e dei loro accompagnatori che si trova a pochi passi dal parco costiero di Rimigliano, nella zona a margine del fosso di Botro ai Marmi. "Questo tipo di spiaggia attrezzata – ha evidenziato l'assessore al Demanio Massimiliano Roventini – rappresenta una straordinaria realtà del nostro territorio. Durante i mesi estivi, infatti, è frequentata anche da tantissime persone che arrivano da ogni parte della Toscana, e non solo. Si tratta di un ottimo servizio che ci consente di poter completare l'offerta turistica. Dopo il passaggio in Consiglio comunale di lunedì scorso – ha concluso - ringrazio gli uffici che hanno predisposto e pubblicato il bando in tempi molto rapidi". 

Compresi nella gestione, che scadrà il 31 dicembre 2021, oltre al tratto di arenile per un fronte mare di 80 metri (sono circa 1.680 metri quadrati), anche gli immobili che si trovano nell'area comunale retrostante a nord del fosso di Botro ai Marmi, ovvero un chiosco in legno, un magazzino e i servizi igienici. Secondo quanto stabilito dal bando la Dog beach dovrà essere tenuta attiva e funzionante per il periodo corrispondente alla stagione balneare, dalle 9 alle 19.30 senza interruzione. 

Gestione Dog beach a San Vincenzo, i requisiti

Possono partecipare alla gara associazioni, enti ed aziende che siano abilitate all'effettuazione delle attività inerenti la gestione di cui all'oggetto, che abbiano svolto attività di gestione di spiagge per cani, o attività similari finalizzate all'educazione e/o allo svago dei cani, e che non si trovino in una delle cause di esclusione dalla partecipazione alle gare  e che siano in possesso dell'Iscrizione alla Camera di Commercio. Sono ammesse a partecipare alla gara anche i raggruppamenti temporanei ed i consorzi ordinari di concorrenti. 

Come fare domanda

Il plico di gara dovrà recare all'esterno, oltre all'intestazione del mittente, la seguente dicitura: "Offerta per gestione 'dog beach' nel comune di San Vincenzo per la stagione 2021". Detto plico dovrà contenere, quanto segue:

  • Busta n° 1 – Recante l'indicazione "Offerta tecnica" nella quale deve essere inserita la relazione di cui al punto 7.1 dell'art. 7 e gli eventuali suoi allegati.  
  • Busta n° 2 – Recante l'indicazione "Offerta economica" nella quale dovrà essere inserita l'offerta economica di cui al punto 7.2 dell'art. 7 debitamente firmata da legale rappresentante. 

La domanda dovrà poi essere presentata all'Ufficio protocollo del Comune di San Vincenzo – via B. Alliata 4 – 57027 San Vincenzo (Livorno) a mezzo raccomandata A.R. del servizio postale, mediante agenzia di recapito autorizzata, tramite corriere, oppure direttamente a mano. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

San Vincenzo, pubblicato il bando per la gestione della spiaggia per cani: requisiti e come fare domanda

LivornoToday è in caricamento