rotate-mobile
Sabato, 28 Gennaio 2023
Attualità

Cecina, sequestrati 50 ombrelloni e sedie da spiaggia usati di notte per "prenotare" il posto migliore

Operazione della guardia costiera dopo le segnalazioni dei turisti

È di 50 tra ombrelloni e sedie da spiaggia sequestrati il bilancio di un'operazione della guardia costiera avvenuta lo scorso 30 luglio sulle spiagge libere di Cecina. I militari, dopo numerose segnalazioni da parte dei turisti, hanno scoperto come le attrezzature venissero lasciate sull'arenile per tutta la notte al fine di potersi assicurarsi un comodo spazio in prossimità della battigia il giorno successivo. 

Questa azione, oltre a rappresentare un comportamento poco rispettoso nei confronti di tutti coloro che vorrebbero usufruire della spiaggia libera, costituisce una violazione dell'ordinanza balneare del Comune di Cecina che, infatti, non consente di lasciare incustoditi su tali tratti di litorale ombrelloni, sedie a sdraio, tende e altre attrezzature similari prima dell'orario di balneazione e dopo il tramonto. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cecina, sequestrati 50 ombrelloni e sedie da spiaggia usati di notte per "prenotare" il posto migliore

LivornoToday è in caricamento