Servizio civile, quattro posti disponibili all'ospedale di Livorno: come fare domanda

Per presentare la propria candidatura c'è tempo fino alle 14 del 14 febbraio. Alla selezione possono partecipare i giovani dai 18 e i 29 anni

Sono 38 (di cui quattro a Livorno) i posti messi a disposizione dell'Asl Toscana nord ovest per il servizio civile 2020. Per presentare le domande c'è tempo fino alle 14 del 14 febbraio e possono inoltrare la propria candidatura maschi e femmine di età compresa tra i 18 e 29 anni. Chi passerà la selezione, affiancherà il personale medico nel servizio di prima accoglienza informativa e di orientamento all'utenza, prevalentemente fragile, che arriva in ospedale. Il servizio civile ha una durata complessiva di 12 mesi e viene retribuito con un assegno mensile pari a 433,80 euro. Il progetto presentato dall'Asl prevede un impegno di 30 ore settimanali da effettuarsi nell'arco di 6 giorni con obbligo da parte del volontario di partecipare alla formazione generale e specifica.

Servizio civile all'ospedale di Livorno, come presentare domanda

Le domande potranno essere presentate esclusivamente online accedendo al sito https://servizi.toscana.it/sis/DASC, correlando il curriculum  debitamente datato e firmato. Tutti coloro che hanno presentato domanda potranno trovare le informazioni relative a sede, orario e modalità di selezione sul sito aziendale: www.uslnordovest.toscana.it 
Per qualsiasi informazione generale sui bandi è possibile contattare l'Ufficio servizio civile dell'azienda ai numeri 0587.273599 oppure 348.0655746 dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 13 oppure tramite email agli indirizzi  rossana.guerrini@uslnordovest.toscana.it e serviziocivile@usl5.toscana.it.

Servizio civile nelle Asl toscane, ecco tutti i posti disponibili 

Ecco in dettaglio i posti messi a disposizione dal progetto "Accolgo, ascolto, accompagno: il volontario nei pronto soccorso". 

  • Camaiore (Lucca) – ospedale Versilia: 4 posti;
  • Castelnuovo di  Garfagnana (Lucca) - stabilimento ospedaliero: 2 posti;
  • Cecina – pronto soccorso presidio ospedaliero: 4 posti;
  • Fivizzano (Massa Carrara) – ospedale civico: 2 posti;
  • Livorno – pronto soccorso presidio ospedaliero: 4 posti;
  • Lucca – ospedale San Luca: 4 posti;
  • Massa – ospedale Apuane: 1 posti;
  • Massa – ospedale Apuane direzione medica: 4 posti;
  • Piombino - pronto soccorso presidio ospedaliero: 3 posti;
  • Pontedera - medicina e chirurgia d'accettazione e d'urgenza: 4 posti;
  • Pontremoli  (Massa Carrara) – ospedale Sant'Antonio Abbate: 2 posti;
  • Portoferraio - pronto soccorso presidio ospedaliero: 2 posti;
  • Volterra  – presidio ospedaliero: 2 posti. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, a Rosignano sotto osservazione famiglia di Casalpusterlengo. Il sindaco: "Situazione tranquilla"

  • Coronavirus, a Livorno ventunenne in isolamento: "Asintomatico, ma ha avuto contatti con persona positiva"

  • Tragedia all'Isola d'Elba, 84enne muore dopo una caduta dal terrazzo della sua abitazione

  • Amuchina fatta in casa: la ricetta dell'Oms

  • Droga, maxi sequestro nel porto di Livorno: fermate 3 tonnellate di cocaina diretta in Francia

  • Tragedia a Piombino, 49enne muore nello scontro tra auto e camion

Torna su
LivornoToday è in caricamento