rotate-mobile
Martedì, 21 Maggio 2024
Attualità Ospedale

Pronto soccorso, iniziato il servizio civile per 32 giovani nell'ambito del progetto "Accolgo, ascolto, accompagno"

La durata complessiva sarà di 12 mesi. La responsabile Rossana Guerrini: "Si occuperanno di accoglienza e accompagnamento dell'utenza"

È partita ieri, giovedì 5 novembre, l'avventura dei 32 volontari che hanno aderito al progetto di servizio civile regionale "Accolgo, ascolto, accompagno: il volontario nei Pronto Soccorso"  presentato dall'Asl Toscana nord ovest su tutto il territorio di propria competenza (Massa Carrara, Versilia, Lucca, Pisa e Livorno). "I giovani selezionati – spiega Rossana Guerrini, responsabile del servizio civile – diventando un vero attore del sistema sanitario che, in questo caso, viene impegnato prevalentemente nell'ambito dell'accoglienza e dell'accompagnamento all'utenza, soprattutto per le categorie fragili, nei molteplici percorsi definiti".

Il volontario, prima di essere inserito a supporto dei percorsi all'interno delle sedi, effettua un percorso formativo di 38 ore di formazione generale finalizzata a fornire informazioni sul Servizio Civile e sulle modalità di lavoro in team e 32 ore di formazione specifica relativa alle modalità organizzative e operative della struttura alla quale è assegnato. Il servizio civile ha una durata complessiva di 12 mesi che viene retribuita con un assegno mensile pari a 433,80 euro.

Ecco i giovani che prenderanno parte al progetto nei pronto soccorso di Livorno e provincia: 

Livorno
Operatore di Progetto: Cerbone Maurizio;
Volontari: Altamirano Vela Alexander Stiven, Cecchini Valentina, Maggini Angelo Michele, Terranova Viola, Tosi Giulia, Veronesi Jacopo;

Cecina
Operatore di Progetto: Galligani Alessandro;
Volontari: Balla Dhurata, Parrini Margherita, Zazzeri Amedeo;

Piombino
Operatore di Progetto: Trotta Angelo;
Volontari: Carli Letizia, Fabbri Davide, Potenti Annalisa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pronto soccorso, iniziato il servizio civile per 32 giovani nell'ambito del progetto "Accolgo, ascolto, accompagno"

LivornoToday è in caricamento