menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Spesa donata, a Livorno oltre 7mila chili di prodotti in beneficenza con il progetto Unicoop Tirreno

I risultati della colletta alimentare che ha coinvolto 90 supermercati Coop e centinaia di soci in Toscana, Lazio e Umbria

Grande successo per il progetto "Dona la spesa", ideato dai supermercati Unicoop Tirreno. 55.886 kg: è la mole di prodotti raccolti e donati in beneficenza sabato 17 ottobre - e in alcune zone mercoledì 21 - grazie all'iniziativa di Unicoop Tirreno che, per il 12° anno consecutivo, ha coinvolto 90 supermercati Coop e centinaia di soci, dipendenti e volontari di tre regioni.

Unicoop Tirreno, 4.000 spese a domicilio: il bilancio delle azioni solidali durante il lockdown

Rispetto all'edizione di ottobre 2019 si è registrato quest'anno un calo del 10% in quantità che, considerato il momento e le numerose iniziative di solidarietà con cui la Cooperativa ha risposto all'emergenza Covid - come i "carrelli sospesi" che ad oggi hanno raccolto 70 tonnellate di cibo da distribuire in beneficenza - è da considerarsi un risultato più che positivo e affatto scontato. Soltanto a Livorno, dove pure il calo rispetto al 2019 si attesta intorno al 17%, sono stati 7.300 i chili di prodotti donati.

unicoop-2 

Adesso sta alle associazioni di volontariato, partner attivi e preziosi di questa iniziativa, distribuire i generi alimentari e gli articoli per l'igiene personale direttamente alle persone e alle famiglie da loro assistite, oppure nelle mense o presso gli empori gestiti nei paesi e nei quartieri cittadini.

 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Festival di Sanremo, Ibrahimovic in ritardo alla terza serata: "Bloccato in autostrada, accompagnato da un motociclista diretto a Livorno". Video

Attualità

Ultimo concerto, il grido disperato dei Live Club sul palco del Festival di Sanremo: "Senza di noi le città sono più brutte e vuote"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LivornoToday è in caricamento