rotate-mobile
Sabato, 28 Gennaio 2023
Attualità Capoliveri

Isola d'Elba, la nascita delle tartarughine: video e foto dalla spiaggia di Sant'Andrea

Numerosi gli esemplari che sono venuti alla luce e che hanno raggiunto il mare

Nella notte tra il 17 e 18 settembre le volontarie di Legambiente che sorvegliano il nido di tartaruga Caretta Caretta a Sant'Andrea (isola d'Elba), dal quale sono emerse decine di tartarughine, hanno avuto la fortuna di poter assistere all'emersione dalla sabbia di dieci piccoli esserini che hanno conquistato il mare percorrendo la pista protetta creata dai volontari del Cigno Verde.  

Isola d'Elba, la nascita delle tartarughine

"Legambiente Arcipelago Toscano  - si legge nella nota - ringrazia gli operatori balneari e turistici di Sant'Andrea e Barbara Bisso per la segnalazione e per le belle immagini messe a disposizione e per i prossimi giorni, fino all'apertura del nido da parte dei ricercatori di Arpat e Istituto zooprofilattico. Un grazie di cuore alle volontarie e ai volontari che continueranno a sorvegliare l'area, sperando in nuove nascite". 

"Il numero delle tartarughe nate  - conclude Legambiente e di quelle che non ce l'hanno fatto e delle uova che non si sono schiuse si potrà sapere solo tra qualche giorno". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Isola d'Elba, la nascita delle tartarughine: video e foto dalla spiaggia di Sant'Andrea

LivornoToday è in caricamento