Attualità

The Cage, Nanowar of Steel e Setak nel weekend: il programma del 17 e 18 marzo

Venerdì spazio alla band rock, sabato torna l'appuntamento con My Generation

Weekend ricco di eventi al The Cage. Venerdì 17 marzo, a partire dalle 22.30, arriverà sul palco di via del Vecchio Lazzeretto il "Dwath To False Tours" dei Nanowar of Steel, mentre sabato 18, nell'ambito di My Generation, appuntamento dedicato alla scoperta di artisti e musicisti non ancora conosciuti al grande pubblico, si esibirà il cantautore Setak. 

The Cage, il programma di venerdì 17 marzo

Quella del The Cage sarà una delle sole sei imperdibili tappe italiane del nuovo tour dei Nanowar of Steel, la band d'acciaio inox 18/10 più famosa del mondo, che proprio in questi giorni per Napalm Records ha pubblicato il quinto disco, Dislike to false metal. Oltre alla nostra città, il Death To False Tours toccherà Roma, Genova, Treviso e Cesena, per poi fare tappa in Europa e concludere in bellezza all'Alcatraz di Milano, con l'evento Nanowar Of Steel & Friends-20 Years Of Steel, dove si celebreranno i vent'anni di carriera. Veri e propri maestri dell'heavy metal parodistico, i Nanowar nascono a Roma nel 2003 e con i primi brani autoprodotti si fanno conoscere in tutto l'underground europeo con la partecipazione a decine di show e festival, dal Metal Dayz di Pratteln in Svizzera all'HellFest di Clisson in Francia.

È il 2012 l'anno in cui esplode il fenomeno Nanowar e la band romana diventa una delle band di punta della scena rock comica nazionale, grazie al brano Giorgio Mastrota, The Keeper of Inox Steel, che in poco tempo diventa virale. Seguono gli album A Knight At The Opera (2014) e Tourmentone Vol. I EP (2016) e altri tour nazionali ed europei fino ad arrivare al terzo full length ufficiale, Stairway to Valhalla (2018), prodotto da Alessandro Del Vecchio. Nell'estate del 2019 esce Norwegian Reggaeton, il video che in due settimane raggiunge i due milioni di visualizzazioni e frutta un importante contratto discografico con la prestigiosa etichetta austriaca Napalm Records. Nel corso della loro carriera i Nanowar hanno collaborato con Gloryhammer, Steel Panther, Gli Atroci, Giorgio Mastrota, Fleshgod Apocalypse, Gigatron e tanti altri artisti di spicco della scena nazionale ed internazionale. Siete pronti a prendere la parodia molto, ma molto sul serio? I Nanowar vi aspettano per cantare a squarciagola Norvegian Reggaeton, Giorgio Mastrota e il nuovissimo Pasadena 1994. Inizio concerto ore 22.30; in apertura, direttamente da Milano, i Frozen Crown. Ultimi biglietti disponibili in prevendita su Dice e Vivaticket. A seguire Dé Si Party a cura di LivornoGramm, biglietto 10 euro consumazione inclusa.

The Cage, il programma di sabato 18 marzo

Sabato 18 marzo torna al The Cage My Generation, l'appuntamento del sabato sera alla scoperta di artisti e musicisti non ancora (abbastanza!) conosciuti al grande pubblico. Questa settimana sarà la volta del cantautore Setak e del suo tour Canzoni a fondo perduto, un viaggio intenso, caratterizzato da una voce e da uno stile inconfondibili, frutto della sintesi musicale tra suoni diversi suoni e ritmi provenienti da tutto il mondo. Setak, all'anagrafe Nicola Pomponi, sarà accompagnato sul palco dal fratello Nazareno e proporrà i brani dei suoi due album Alestalé, del 2021, e Blusanza, del 2019: dischi che raccolgono canzoni attuali, in bilico tra folk, blues e tradizione, canzoni che raccontano di relazioni e di riscatto sociale, di capri espiatori e violenze inutili. Ballate di intensa introspezione interiore che Setak riempie con una voce piena e riconoscibile, quasi sussurrata.

Un progetto unico, messo a punto insieme al produttore Fabrizio Cesare, che unisce il pennese, lingua dell'entroterra pescarese, a suoni internazionali, donando una nuova veste al dialetto abruzzese, svuotandolo completamente dal folklore che solitamente lo contraddistingue. Un'operazione che non può non ricordare alcuni dei grandi maestri che tanto amiamo, da Fabrizio De Andrè a Pierangelo Bertoli, da Franco Battiato a Pino Daniele. Entrambi i dischi sono stati accolti molto favorevolmente dal pubblico e dalla critica: Blusanza ha vinto il Premio Loano come miglior disco nella categoria under 35, si è posizionato nella cinquina delle Targhe Tenco ed è stato finalista al Premio Parodi; anche Alestalé, che contiene collaborazioni con Francesco Di Bella e Fabrizio Bosso, è entrato nella cinquina delle Targhe Tenco 2021 come miglior album in dialetto. Nel 2021 Setak è stato ospite del Premio Tenco al Teatro Ariston di Sanremo. Inizio concerto ore 22.30; biglietti in prevendita su Dice, costo 10 euro. A seguire, come ogni sabato e fino a tarda notte dj-set a cura di My Generation – Cage Night Party. Ingresso 10 euro, consumazione inclusa.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

The Cage, Nanowar of Steel e Setak nel weekend: il programma del 17 e 18 marzo
LivornoToday è in caricamento