Sabato, 20 Luglio 2024
Attualità

"AmicodiValerio", al via il torneo di gabbione tra sport e solidarietà

La manifestazione, alla sua seconda edizione, si terrà a partire dal 22 giugno ai bagni Lido e Onde del Tirreno. A prendervi parte i bambini nati nel 2013 e 2014

Tutto pronto per la seconda edizione del torneo di gabbione "AmicodiValerio", che si svolgerà nelle giornate di sabato 22, domenica 23, venerdì 27 e domenica 30 giugno ai bagni Onde del Tirreno e Lido e che vedrà coinvolti i bambini nati nel 2013 e 2014. L'intero ricavato sarà devoluto all'associazione Amico di Valerio Aps, fondata e presieduta da Ida Buonavoglia, per la ricerca e l'assistenza ai bambini con patologie oncologiche celebrali dell'ospedale pediatrico Meyer di Firenze. "E' bello pensare che i protagonisti di questo evento siano bambini proprio come lo sono i nostri intrepidi viaggiatori, i nostri piccoli eroi che ogni giorno lottano per la vita", afferma Manuela Magri, presidente dell'associazione Amico di valerio' sezione di Livorno.

"Un ringraziamento speciale - affermano dall'associazione - agli stabilimenti balneari Onde del Tirreno e ai bagni Lido, che ospiteranno il torneo AmicodiValerio, a Biolabor, Medicina dello sport G.F.ferri 1984, alla tabaccheria Lombardi, a Foto Novi, a Bruver srl, alla Carrozzeria Vaccari, a Livorno no stop, alla Vittoria Assicurazioni, a  Coffee Square33, a G/B Tattoo e Girotonic Livorno gli sponsor dell'evento, agli organizzatori dell'evento (Dario Giacomelli, Andrea Lombardi, Marco Parri, Gabriele Adamo, Valerio, Casella, Alessandro Novi, Termine Fabio, Alessandro Aureli, Manuela Magri e Giusi Lo Giudice) che con impegno, dedizione e passione ne hanno reso possibile la realizzazione, gli organi di stampa che ci danno visibilità in ogni frangente con impegno e sensibilità. Infine un immenso ringraziamento ai bambini e ai loro genitori e a tutti coloro che vorranno lasciare un contributo".

L'associazione Amico di Valerio

Amico di Valerio Aps è un'associazione creata nel 2011 in memoria di Valerio Pisano che si prefigge di finanziare la ricerca scientifica contro i tumori cerebrali infantili attraverso la raccolta di fondi e donazioni. "Donare alla ricerca è come donare la vita ma soprattutto fa bene al cuore", il motto dell'associazione. Essere "AmicodiValerio" vuol dire anche essere partecipe di un percorso insieme alle famiglie, aiutarli a trovare la strada più semplice di quella che si trovano a percorrere improvvisamente quando viene comunicata una diagnosi così difficile e a rischio di vita.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"AmicodiValerio", al via il torneo di gabbione tra sport e solidarietà
LivornoToday è in caricamento