menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Street art, in arrivo MoneyLess: l'artista milanese realizzerà l'opera Livorno.01 in via dei Carrozzieri

Lo streetartist realizzerà una grande opera astratta in borgo Cappuccini. Inaugurazione il 5 settembre con un concerto di The Jackie-O's Farm

Un altro nome della street art internazionale lascerà la sua firma sui muri di Livorno, che si conferma sempre più una città a misura di arte urbana, capace di accoglierla e inserirla nel suo tessuto. Sarà a Livorno a partire dalla prossima settimana lo streetartist Teo Pirisi, in arte Moneyless, che, fino al 5 settembre, si occuperà di dipingere la parete di via dei Carrozzieri, nel cuore del quartiere di Borgo dei Cappuccini. L'iniziativa si inserisce all'interno del progetto di riqualificazione urbana sostenuto dall'associazione MuraLi, in collaborazione con il Comune di Livorno, il CCN Borgo, Pro Loco Livorno, Fondazione LEM e dagli sponsor tecnici GV3 Venspa, Sikken Colour, Non solo bagno e PBC.

L'opera "Livorno.01" - dalla tematica è astratta con cui l'artista vuole che sia chi guarda a dare possibili interpretazioni - sarà inaugurata durante l'edizione 2020 del Cacciucco Pride, con un evento in programma il 5 Settembre a partire dalle 19:30.

"Abusiva ma gradita", la street art conquista Livorno

L'artista: MoneyLess, maestro del muralismo astrattista

È riconosciuto come uno dei pionieri e maestri del muralismo astrattista a livelli internazionale e fa parte della famiglia di "Graffuturism" la più importante crew di arte urbana astratta che riunisce artisti di tutto il mondo. Nato a Milano nel 1980 e cresciuto a Lucca, si è diplomato all'Accademia di Belle Arti di Carrara in "Multimedia" e ha, successivamente, conseguito la specializzazione in "Comunicazione e Design" all'ISIA di Firenze. La sua arte affonda le radici nella scena dei graffiti anni '90 ma abbandona presto il writing e, pur conservandone la forza dell'espressione grafica, si concentra sullo studio della geometria come elemento essenziale di origine. Le sue opere oggi sono protagoniste di contesti pubblici e gallerie internazionali come "White walls" di San Francisco, la Dinamica Gallery di Buenos Aires; dalla Soze Gallery di Los Angeles alla BC Gallery di Berlino.

Il programma della serata inaugurale del 5 settembre

  • Ore 19:30 - taglio del nastro con buffet a base di cacciucco offerto dai ristoranti del quartiere e birra artigianale selezionata da Piccolo Birrificio Clandestino 
  • Ore 20:00 - concerto live Lupe Velez
  • Ore 22:00 - concerto live The Jackie-O's Farm

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Piatti locali, la ricetta delle telline alla livornese

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LivornoToday è in caricamento