Dieta sbagliata, tutti i sintomi da non sottovalutare

Ecco a quali segnali del nostro organismo bisogna prestare particolare attenzione

Seguire una dieta non serve solamente a far perdere peso, ma anche ad educare ad un'alimentazione sana e completa. Il trucco, infatti, non è mangiare poco, ma mangiare bene.

L'organismo, in caso di dieta sbagliata, manda alcuni segnali, come ad esempio mal di testa frequenti o un senso di spossatezza continuo. Ecco alcuni sintomi ai quali prestare particolare attenzione.

Mal di testa frequenti

Avere spesso mal di testa è indice di una dieta poco equilibrata. Questo, ad esempio, è uno dei principali sintomi in caso di diete iperproteiche, ipercaloriche o eccessivamente ricche di caffeina. Nel caso i mal di testa siano frequenti al mattino, è consigliabile integrare la colazione con una o due fette biscottate in più, magari con l'aggiunta di un velo di marmellata. Necessario, inoltre, non saltare mai lo spuntino di metà mattina. Se si avverte ancora fame, possiamo integrarlo con verdure crude, che saziano aggiungendo poche calorie.

Sensazione continua di stanchezza

Quando si inizia una dieta è possibile sentirsi stanchi e affamati, in quanto il corpo ha bisogno di tempo per abituarsi alle novità. Ma se dopo un paio di settimane continuate a sentirvi sempre privi di energie, magari anche con difficoltà ad alzarvi la mattina, probabilmente la dieta che seguite è eccessivamente restrittiva per voi: una dieta equilibrata, infatti, assicura all'organismo tutti i nutrienti e le vitamine necessarie a sentirsi bene e in forze. Che fare allora? Assicuratevi di seguire alla lettera il vostro piano alimentare, senza ulteriori privazioni auto- imposte. Se già lo state facendo, probabilmente è necessario modificare la vostra dieta attuale.  

Gonfiore addominale 

Il gonfiore addominale può essere dovuto all'assenza di alcuni alimenti, all'assunzione di bevande gassate o di troppe fibre. Ricordatevi quindi di consumare i pasti con calma masticando bene ogni boccone, cercando inoltre di condurre uno stile di vita sano a 360°, eliminando fumo e alcolici e praticando attività fisica. 

Pelle secca

La pelle secca è uno dei principali sintomi in caso di assunzione di pochi alimenti dissetanti e idratanti, come frutta e verdura, e/o di vitamina B. Vanno quindi evitate diete troppo restrittive, cercando sempre di rispettare un regime alimentare ben bilanciato, capace di assicurare il giusto apporto nutrizionale e vitaminico. Cercate poi di fare il pieno di alimenti ricchi di vitamina B (fegato, cereali integrali, legumi, frutta secca e a guscio, uova, verdure a foglia verde), che favoriscono la rigenerazione di pelle e tessuti. Infine, non dimenticatevi di bere spesso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Patente di guida e revisione auto, tutte le proroghe per il 2021

  • Prenotazione vaccino Covid, guida alla somministrazione in Toscana: chi ne ha diritto e come richiederla

  • Toscana zona arancione da lunedì 12 aprile: le regole su spostamenti, attività aperte e sport

  • Vaccino fragili e disabili, entro 15 giorni sms e chiamate dalla Regione per le prenotazioni

  • Prenotazione vaccino Covid Toscana, chiuso il portale della Regione per over 70. Giani: "Mancano le dosi"

  • Covid Toscana, la Regione chiede gli elenchi dei sanitari: sospensione per chi rifiuta il vaccino

Torna su
LivornoToday è in caricamento