Capelli secchi e sfibrati: i rimedi naturali

Tutti i consigli per ridare vitalità alla propria capigliatura

Molte persone sono costrette a fare i conti con capelli secchi e sfibrati, un problema che può essere causato dall'utilizzo di prodotti aggressivi, da un ricorso continuo a strumenti quali le piastre o da sbalzi ormonali e abbassamenti delle difese immunitarie. Si tratta di un inconveniente che, tuttavia, può essere rapidamente risolto utilizzando alcuni rimedi naturali. Vediamo quali.

Le regole generali

Per combattere il problema dei capelli secchi, fragili e sfibrati è importante seguire alcune regole semplici ma fondamentali:

  • lava i capelli con shampoo delicati e naturali, privi di profumi, parabeni, siliconi, coloranti e conservanti aggressivi;
  • dopo il lavaggio, applica sui capelli un balsamo formulato con ingredienti attivi idratanti, emollienti e nutrienti: i capelli secchi sono infatti spesso accompagnati da un cuoio capelluto ipersensibile, che necessita di prodotti lenitivi; 
  • il gel all'aloe vera (purché naturale) può essere un ottima alternativa al balsamo senza risciacquo;
  • applica una o due volte a settimana una maschera per capelli naturale pre o post shampoo che sia profondamente nutriente ed idratante;
  • spazzola i capelli delicatamente utilizzando strumenti professionali che non spezzino o danneggino i capelli (le spazzole Tangle Teezer sono tra le migliori sul mercato);
  • se necessario, integra la tua dieta con vitamine, biotina e/o cheratina o ricorri a prodotti topici a base di biotina e/o cheratina;
  • soprattutto d'estate, non dimenticare di proteggere i capelli dall'azione del sole, applicando spray o lozioni con filtri solari e sostanze idratanti.

I rimedi naturali

Ecco alcuni utili rimedi naturali per combattere i capelli secchi.

  • Gli oli vegetali per nutrire i capelli e combattere le punte secche e sfibrate: applica sulle punte ancora umide qualche goccia di olio di semi di lino, olio di canapa o olio di argan per dare nutrimento extra o applicali una volta terminato lo styling per un effetto liscio, anti crespo e morbidissimo!
  • Lozione a base di birra: se applicata sul cuoio capelluto, la birra conferisce alla chioma un aspetto luminoso, sano e vitale. Mescola mezza tazza di birra con due tazze d'acqua, sciacqua le lunghezze con il composto, poi asciuga i capelli.
  • Massaggio nutriente: prima dello shampoo, effettua un massaggio sui capelli umidi, soffermandoti attentamente su punte e lunghezze, con l'olio di semi di lino, ricco di proprietà antinfiammatorie e acidi grassi essenziali Omega 3 e Omega 6.
  • Impacco anti crespo: fai bollire due tazze di acqua, aggiungi un cucchiaio abbondante di fiori di camomilla e lascia raffreddare, poi aggiungi un cucchiaio di aceto di mele e applica l'impacco sui capelli dopo lo shampoo e prima del balsamo.
  • Maschera idratante: per nutrire e idratare i capelli, applica una maschera con miele e olio di oliva. Mescola due cucchiai di miele e di olio extra vergine di oliva, applica il composto sui capelli senza strofinare e lascia riposare per almeno 15 minuti, poi risciacqua.
  • Maschera ultra nutriente: per capelli sani e brillanti scalda una piccola quantità di burro di karitè, applicala prima dello shampoo sulle punte e lascia riposare per almeno mezz'ora, poi risciacqua.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Rischio ghiaccio e temperature sotto zero: a Livorno è allerta meteo per martedì 12 gennaio

  • Coronavirus, l'annuncio di Giani: "La Toscana resta in zona gialla". Novità sugli spostamenti tra regioni, musei e asporto

  • Coronavirus: 79 positivi tra Livorno e provincia, 379 in Toscana. Il bollettino di lunedì 11 gennaio

  • Calciomercato Livorno: acquisti, cessioni e trattative. Gli aggiornamenti della sessione invernale

  • Allerta meteo a Livorno, codice giallo per rischio neve e ghiaccio nella notte tra sabato e domenica 17 gennaio

  • Livorno in crisi, Dal Canto si sfoga: "L'unico obiettivo è evitare l'ultimo posto. Mercato? Non viene niente"

Torna su
LivornoToday è in caricamento