Unghie fragili: cause e rimedi

Fastidio che colpisce numerose persone, può essere prevenuto attraverso alcuni semplici accorgimenti

Sono numerose le persone che soffrono di unghie fragili, con queste che tendono a spezzarsi e scheggiarsi. Attraverso un'attenta cura ed una ricca idratazione è però possibile prevenire questi fastidiosi problemi. Ecco quindi allora alcuni consigli per avere unghie sane e forti.

Evita trattamenti invasivi e frequenti

Alcuni trattamenti come la ricostruzione o la rimozione dello smalto in gel (soprattutto se non eseguiti correttamente e da professionisti) possono con il tembo indebolire le unghie, provocando sfaldamenti e rotture. Anche l'utilizzo di smalti e la loro rimozione con acetone o solventi può stressare le unghie: è quindi consigliabile alternare questi trattamenti a periodi in cui lasciare le unghie "libere" e al naturale, durante i quali applicare prodotti nutrienti e curativi.

Proteggi mani e unghie

È inoltre importante cercare di evitare il contatto ripetuto con le sostanze chimiche contenute nei prodotti per la pulizia, come il sapone per i piatti o i vari detersivi, ma anche i piccoli traumi che possono derivare dall'utilizzo di coltelli o oggetti taglienti, che possono essere motivo di indebolimento delle unghie. È quindi consigliabile utlizzare dei guanti da cucina: in commercio se ne possono trovare tantissimi tipi, da quelli anti-taglio, a quelli di gomma per lavare i piatti o da forno, per evitare scottature. I guanti, oltre che a proteggere la salute delle unghie, possono essere molto utili anche per preservare la durata dello smalto. 

Prenditi cura delle tue unghie

Per idratare a fondo le unghie ed evitare rotture e sfaldamenti è importante utilizzare quotidianamente prodotti specifici, come una crema idratante per unghie e mani o un olio nutriente da applicare solo su unghie e cuticole. Anche i trattamenti curativi e rinforzanti sotto forma di smalto sono molto utili, in quanto possono essere facilmente applicati come base pre-smalto o da soli, rendendo l'unghia lucida e sana. 
Inoltre, potere ricorrere saltuariamente a delle maschere specifiche per le mani, così da massimizzare l'effetto idratante.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, è morto Paolo D’Ercole: ex portiere di calcio e dipendente Aamps, aveva 69 anni

  • Coronavirus, un morto a Cecina e 35 nuovi casi tra Livorno e provincia: il bollettino di lunedì 30 marzo

  • Coronavirus, lo studio: Toscana ultima regione italiana a fermare la diffusione dei contagi

  • Coronavirus, tre morti e 16 nuovi positivi tra Livorno e provincia: il bollettino di domenica 29 marzo

  • Dall'alluvione alla lotta contro il Coronavirus: nel video "La forza di Livorno" si racconta come lotta la città

  • Coronavirus Toscana, tre morti a Livorno tra i 21 decessi in Toscana: il bollettino di sabato 28 marzo

Torna su
LivornoToday è in caricamento