Mascherine: come prevenire arrossamenti e irritazioni della pelle

I consigli per evitare spiacevoli conseguenze dopo averle indossate a lungo

Le mascherine, a causa dell'emergenza sanitaria che stiamo vivendo, sono ormai entrate a far parte delle nostre vite. Queste spesso, per motivi di lavoro, devono essere indossate per più ore consecutivamente: una circostanza che, soprattutto nelle persone con la pelle sensibile, può provocare arrossamenti e irritazioni, fino a sviluppare delle vere e proprie allergie.

Mascherine, le cause di arrossamenti e irritazioni

Arrossamenti e irritazioni possono essere provocati dallo sfregamento delle parti della mascherina direttamente a contatto con la pelle del viso, come elastici o bordi rigidi. Altra causa scatenante è la formazione di vapore o liquido all'interno della mascherina stessa: il sudore che si va a creare può infatti causare anche acne e dermatite seborroica. Meno frequenti, le allergie possono essere causate dal contatto con i materiali che compongono la mascherina e possono essere riconosciute da forti arrossamenti accompagnati da intenso prurito. 

Coronavirus, uso della mascherina: la guida completa

Come prevenire e curare arrossamenti e irritazioni

Prima dell'inizio di un turno di lavoro, gli esperti consigliano di applicare una crema barriera sulle zone soggette allo sfregamento. Dopo aver indossato per diverse ore la mascherina, è consigliabile intervenire su tutta l'area del viso interessata con una crema detergente che vada a togliere tutte le impurità, seguita da un prodotto idratante a base di Calendula o Camomilla, adatto alle pelli maggiormente sensibili. Nel caso si verifichi un allergia, invece, si consiglia di consultare un medico.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ghiomelli Garden, a Le Torri riapre il villaggio di Natale. Il titolare: "Felici e commossi, grazie ai clienti per l'affetto"

  • Tragedia alla Rosa, accusa un malore e muore a 56 anni davanti al marito

  • "L'Italia a morsi", Chiara Maci sbarca al Mercato Centrale di Livorno alla scoperta dei sapori della tradizione

  • Coronavirus, non rispettano l'isolamento fiduciario e passeggiano per strada: denunciati padre e figlia

  • Livorno, inizia l'era di Giorgio Heller: "Piazza importante, pronti a rinforzare la squadra. Le pendenze? Saranno saldate"

  • Coronavirus: 237 nuovi positivi tra Livorno e provincia, 2.765 in Toscana, in aumento ricoveri e terapie intensive. Il bollettino di venerdì 30 ottobre

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LivornoToday è in caricamento