Barbecue in muratura: ecco come e dove costruirlo

L'estate, con il sole e le lunghe giornate, rappresenta la stagione ideale per organizzare delle ricche grigliate all'aperto. Ecco alcuni consigli utili per gli amanti del fai da te

L'estate, con il sole e le lunghe giornate, rappresenta la stagione ideale per realizzare una grigliata all'aria aperta. In commercio esistono numerosi modelli di barbecue, adatti a tutte le esigenze, ma se siete amanti del fai da te, potete costruirne uno partendo da zero. Ecco come fare.

Dove costruirlo

Prima di installare un barbecue, è fondamentale stabilire dove collocarlo. Il posto maggiormente indicato è rappresentato da una zona in ombra del terrazzo o del giardino che sia sufficientemente ampia. Inoltre, poiché la carne alla griglia richiede una lunga preparazione, è opportuno che l'addetto alla cucina possa contare su una postazione riparata, che lo protegga da una lunga esposizione al sole.

Va poi ricordato di costruire la struttura lontana da rami e foglie secche e in una zona poco ventilata per evitale spiacevoli, e pericolosi, inconvenienti.

Il progetto

Prima di passare alla costruzione vera e propria della struttura, bisogna stilare un progetto: avere le idee chiare è infatti fondamentale per evitare errori durante la realizzazione, che causano inutili perdite di tempo.
Oltre a stabilire se realizzarlo a uno o a due fuochi, dobbiamo immaginare la forma che vogliamo dargli. Dopo di che, va deciso quale combustibile utilizzare tra gas, elettricità, legna o carbone.

Piscine interrate: modelli, costi e a chi rivolgersi a Livorno

Come costruire un barbecue

Prima di iniziare la costruzione, ricordiamo di liberare l'area da oggetti, rami o residui. Una volta fatto ciò, bisogna preparare il terreno per le fondamenta scavando una buca di circa 3o centimetri per l'intero perimetro. Dovremo poi effettuare una colata di calcestruzzo, spianarlo con cazzuola e livella e farlo asciugare per circa 36/48 ore.

Trascorso questo intervallo di tempo, vanno posizionati i mattoni, opportunamente fermati con la malta cementizia, fino al raggiungimento dell'altezza desiderata. Per aiutarci e avere sotto controllo la pendenza del muro, possiamo usare il filo di piombo. Analogo procedimento va utilizzato sugli altri lati del muretto.

Una volta eretti questi, dobbiamo innalzare altri due muri interni di 40 centimetri, che dovranno sorreggere la griglia. Per una maggiore sicurezza, meglio rivestire questa zona, detta "camera del fuoco", con i mattoni refrattari, lasciando due inserti dove poter inserire la griglia.

Ora non resta che posare la lastra che fungerà da piano di lavoro e rivestire la struttura con le mattonelle in terracotta o del materiale che più preferiamo.

Una volta asciugato, non dobbiamo fare altro che posizionare la griglia e la piastra.

Dove acquistare i prodotti a Livorno

Per acquistare i prodotti necessari a realizzare un barbecue, a Livorno possiamo rivolgersi a uno di questi punti vendita:

Brico io, Via di Collinaia, 12, Livorno

Leroy Merlin, Via A. Bacchelli, 20, Livorno

Obi, Via Gian Paolo Gamerra, 46, Livorno

Potrebbe interessarti

  • Vasca da bagno: come installarla da soli

I più letti della settimana

  • Sabbia in casa: come liberarsene

  • Vasca da bagno: come installarla da soli

Torna su
LivornoToday è in caricamento