rotate-mobile
Lunedì, 29 Novembre 2021
Ristrutturare

Ristrutturazione casa: i consigli per migliorare l'efficienza energetica

Tutte le soluzioni per ridurre i consumi e risparmiare sui costi delle bollette

Quando si eseguono i lavori di ristrutturazione della casa, si può pensare ad un miglioramento dell'efficienza energetica dell'appartamento attraverso alcuni specifici interventi. In questo modo sarà possibile risparmiare sui costi delle bollette.

Installare nuovi infissi

Gli infissi, quando vecchi, devono essere sostituiti. Un'ottima soluzione è installare quelli in pvc a risparmio energetico con vetri doppi, così da isolare termicamente l'appartamento riducendo, di conseguenza, l'utilizzo del riscaldamento.

Classe energetica degli elettrodomestici 

Nell'acquisto degli elettrodomestici si consiglia di optare per quelli appartenenti alla classe A++ o A+++: malgrado presentino un costo iniziale maggiore, permetteranno infatti poi di avere spese ridotte in bolletta.

Illuminazione

Avere un ambiente illuminato dalla luce naturale attraverso l'installazione di nuove finestre permette di utilizzare meno l'illuminazione artificiale, con conseguenti benefici sul costo della bolletta. È inoltre consigliabile sostituire le lampadine a incandescenza con quelle di nuova generazione, in grado di risparmiare fino all'80% in più e con una durata più lunga.

Realizzare l'involucro edilizio

L'involucro edilizio è una struttura architettonica che separa l'interno della casa dall'esterno. L'isolamento a cappotto si realizza con pannelli isolanti per esterno o quelli termoisolanti per interno pensati per separare la casa dagli altri immobili condominiali confinanti. L'involucro è in grado di proteggere dalle infiltrazioni e migliorare l'efficienza energetica.

Nel caso in cui si abbia a disposizione un budget ridotto, si può optare per intonaci termoisolanti che proteggono casa da rumori e freddo. Pratici e veloci da applicare, riducono i costi delle bollette.

Pannelli fotovoltaici 

pannelli fotovoltaici sfruttano l'energia naturalmente prodotta dal sole per produrre energia elettrica. I pannelli composti da celle fotovoltaiche, in genere, vengono installati sui tetti delle case per poter essere raggiunti più facilmente dai raggi solari in tutte le ore del giorno.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ristrutturazione casa: i consigli per migliorare l'efficienza energetica

LivornoToday è in caricamento