rotate-mobile
Sicurezza

Come pulire il forno, i consigli utili

Alcuni suggerimenti per una pulizia profonda priva di imperfezioni

Il forno è uno degli elettrodomestici di cui non si può fare a meno in casa. Con l'utilizzo, tuttavia, tende a sporcarsi: ecco alcuni consigli per mantenerlo pulito ed igienizzato.

I rimedi naturali per pulire il forno

Per pulire il forno con rimedi naturali possiamo utilizzare aceto, bicarbonato, limone e sale: in poco tempo avremo un forno pulito a fondo senza ricorrere a prodotti industriali.

Come pulire il forno quotidianamente

Per pulire quotidianamente il forno possiamo procurarci uno spruzzatore e versarci dentro 2 cucchiai di bicarbonato di sodio, 2 di sapone di Marsiglia liquido, 10 gocce di olio essenziale di arancio dolce (o limone) e mezza tazza di acqua calda. Accendiamo quindi il forno a 120° e scaldiamolo per 15 minuti, poi spegniamolo e lasciamo aperto lo sportello. Spruzziamo quindi il liquido sulle pareti del forno e lasciamo agire per una ventina di minuti. Infine sciacquamo accuratamente.

Come rimuovere le incrostazioni difficili

Per eliminare le incrostazioni più difficili, possiamo mettere all'interno di un recipiente mezza tazza di sale, mezza di tazza di soda, 500 grammi di bicarbonato di sodio e infine un quarto di tazza scarsa di acqua. Impastiamo il tutto, accendiamo il forno a 120°, togliamo le griglie e lasciamo scaldare per 15 minuti. Spegniamo il forno e apriamo quindi lo sportello. Prendiamo un panno e stendiamo la pasta sulle pareti lasciando agire per venti muniti. In uno spruzzatore mettiamo quindi ¾ di tazza di aceto di vino bianco, 10 gocce di olio essenziale di timo e 10 di olio essenziale di limone e spruzziamo sulle pareti del forno.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Come pulire il forno, i consigli utili

LivornoToday è in caricamento