Manutenzione e pulizia parquet: i consigli utili

Tutti gli accorgimenti per mantenerlo sempre lucido senza rovinarlo

Il parquet è perfetto per coloro che desiderano dare alla propria casa un aspetto elegente e ordinato. Questo tipo di pavimento, tuttavia, richiede una particolare attenzione per essere mantenuto pulito e privo di danni.

Come rimuovere la polvere

Per rimuovere la polvere eliminando i batteri senza creare graffi, gli elettrodomestici ideali sono l'aspirapolvere e il robot, capaci di raggiungere ogni angolo della casa assicurando una pulizia approfondita. In alternativa, potete utilizzare un panno inumidito, il quale, oltre a rimuovere la polvere, permetterà al legno di rimanere lucido.

Come lavare il parquet

I detersivi che contengono ammoniaca sono molto aggressivi e possono intaccare la superficie del legno: per pulirlo e disinfettarlo senza correre il rischio di comprometterlo, possiamo utilizzare alcuni prodotti green.

Sale, aceto e limone sono il rimedio giusto per una pulizia efficace e duratura che nello stesso tempo rispetta l’ambiente: basta aggiungere questi "ingredienti" nell'acqua e le superfici saranno pulite e disinfettate.

Mantenere il pavimento lucido

Se il nostro parquet ha ormai diversi anni, il suo aspetto può risultare vecchio e rovinato. Per riportarlo all'antico splendore possiamo stendere un velo di cera. In commercio si trovano prodotti non aggressivi, come ad esempio gli oli rigeneranti che aiutano a lucidare con poche gocce.

In alternativa si può utilizzare lo straccio in microfibra o una cera naturale da preparare direttamente in casa sciogliendo tre dosi di olio di lino e uno di cera d'api in un pentolino. Se si vuole dare un profumo particolare, possiamo utilizzare olio di eucalipto, tea tree e menta, che hanno anche proprietà disinfettanti e antibatteriche, o quelli alla lavanda, legno di rosa o incenso.

Come riparare il parquet graffiato

Il parquet, quando usurato, tende a graffiarsi più facilmente. Per rimetterlo a nuovo è possibile passare un pezzo di carta vetrata di grana fine, che permetterà di eliminare ogni segno. Successivamente potete stendere con un pennello la vernice opaca o lucida: così facendo, si verrà a creare una pellicola resistente e impermeabile ai graffi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Piante d'appartamento antimuffa: come eliminare l'umidità in casa

  • Arredamento open space, le migliori soluzioni per una casa di tendenza

  • Divano, come scegliere quello giusto per la propria casa: la guida completa

Torna su
LivornoToday è in caricamento