Abbandonano elettrodomestici, vestiti e amianto lungo la strada: multa da 1800 euro per tre cittadini

Le indagini degli agenti e degli ispettori ambientali sono tuttora in corso così come la rimozione di rifiuti in via di Popogna, via Giotto, via delle Cateratte e via della Valle Benedetta

Approfittando delle ore notturne e sperando di non essere notati visto che le zone erano poco transitate, tre cittadini abbandonavano ogni tipo di rifiuti lungo la strada: elettrodomestici, ingombranti, sfalci, potature, vestiti e perfino amianto. Le loro azioni tuttavia non sono passate inosservate e così, grazie a un'azione congiunta di Aamps e polizia municipale, i tre sono stati scoperti e multati per 1.800 euro. Le indagini degli agenti e degli ispettori ambientali sono tuttora in corso così come la rimozione di rifiuti in via di Popogna, via Giotto, via delle Cateratte e via della Valle Benedetta che, al momento, ammontano a circa 6 tonnellate e mezzo di materiale avviato a riciclo e smaltimento.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Montenero, abbandona rifiuti in strada: multato

"Educare alle più elementari norme sul senso civico e al rispetto dell'ambiente – commenta Giovanna Cepparello, assessore  all'Ambiente – è certamente indispensabile ma non può bastare. Il fenomeno dell'abbandono dei rifiuti può essere contrastato con efficacia anche con azioni mirate e puntuali di controllo di tutto il territorio comunale per individuare eventuali trasgressori e multarli secondo le leggi vigenti”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Delirio in Piazza Attias | Carabinieri e Municipale aggrediti da una cinquantina di ragazzini con calci, bastoni e pietre

  • Caos Livorno, inizia l'esodo dei giocatori: Mazzarani, Maestrelli e Kasa i primi a lasciare il Coni

  • Tragedia in viale Boccaccio, volontario della Misericordia di Montenero muore a 73 anni dopo un incidente

  • Caos Livorno, tre croci e una testa di maiale sul campo dello stadio: "Pagherete tutto". Indagano i carabinieri

  • Venezia, movida irresponsabile con assembramenti, fumogeni e risse: gli interventi delle forze dell'ordine

  • Coronavirus Livorno, esercizi commerciali di vendita al dettaglio aperti dalle 6 alle 22: l'ordinanza di Salvetti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LivornoToday è in caricamento