Cronaca

Abbandono di rifiuti e raccolta differenziata errata, 14 multati dalla polizia municipale

Numerose gli accertamenti e i controlli effettuati dal 7 gennaio insieme agli ispettori ambientali di Aamps. Rimossi inoltre rottami di biciclette, camper e carrelli della spesa

Quattordici multe e numerosi rottami di roulotte, biciclette e carrelli rimossi. Questo il bilancio dei controlli effettuati da polizia municipale e ispettori ambientali di Aamps a partire dal 7 gennaio. "La mappatura delle criticità, spiega la comandante Annalisa Maritan -, consente di monitorare la situazione nei vari quartieri, prevenire comportamenti illeciti, rendere i luoghi più sicuri e vivibili affinché non vengano evitati dai cittadini e quindi poi occupati da presenze degradanti o devianti". Le prime sanzioni sono state elevate nelle vicinanze delle stazioni ecologiche e in via del Pino per abbandono illecito di rifiuti. Altre due invece per terreni privati non mantenuti. Altre sei durante i controlli piazza della Repubblica, Garibaldi ed Oriolino, Giordano Bruno, via Calzabigi, via Paoli e Via Giusti e quattro in via Pieroni per errati conferimenti della raccolta differenziata. Il 19 gennaio sono state rimosse 30 biciclette in stato di abbandono e inviate alla stazione ecologica per la rottamazione mentre a Shangai sono stati restituiti, ai supermercati di appartenenza, numerosi carrelli sottratti e poi  abbandonati. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Abbandono di rifiuti e raccolta differenziata errata, 14 multati dalla polizia municipale

LivornoToday è in caricamento