rotate-mobile
Mercoledì, 10 Agosto 2022
Cronaca

Riscaldamento, via libera all'accensione anticipata dei termosifoni per un massimo di 6 ore al giorno

Non servirà alcuna ordinanza, ma l'amministrazione raccomanda responsabilità: "Ridurre l'orario in caso di miglioramento delle condizioni climatiche. E attenzione alle bollette"

Scatterà tra dieci giorni, ovvero il prossimo lunedì 1 novembre, la regolare accensione dei termosifoni a Livorno. Tuttavia, il calo delle temperature e le situazioni di disagio evidenziate da alcuni cittadini consentono di anticipare fin da ora, e senza previa ordinanza del sindaco, l'attivazione del riscaldamento purché giustificato da particolari situazioni climatiche. Fino alla fine del mese, dunque, gli impianti termici potranno essere accesi per un massimo di 6 ore che diventeranno 12 dal primo novembre fino al 15 aprile, così come previsto dal DPR n.74 del 2013. "Tale decisione - precisano dall'amministrazione comunale - è demandata direttamente al proprietario, all'amministratore o al terzo responsabile dell’impianto. La temperatura non deve superare i 20 gradi per gli edifici civili".

Quando si possono accendere i termosifoni a Livorno: date e orari 

Ricordando dunque la normativa in vigore, il sindaco invita comunque la cittadinanza al senso di responsabilità affinché "si persegua con oculatezza ogni possibile azione atta al contenimento dei consumi energetici, compresa la riduzione delle ore di accensione in caso di eventuale miglioramento delle condizioni climatiche". "Da tenere presente - sottolineano infine da Palazzo civico - che quest'anno si avranno dei rincari importanti sulle bollette del gas per effetto di aumenti sulla materia prima e che pertanto la gestione avrà forti ripercussioni sull'equilibrio economico delle famiglie". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Riscaldamento, via libera all'accensione anticipata dei termosifoni per un massimo di 6 ore al giorno

LivornoToday è in caricamento