Cronaca Sorgenti / Via Piero Donnini

Accoltellamento in via Donnini, la polizia arresta un 27enne: ora è in carcere

Il giovane, con numerosi precedenti, è stato fermato dopo neanche 24 ore aver compiuto il fatto

È stato arrestato dalla polizia l'uomo che ieri pomeriggio, domenica 20 agosto, avrebbe accoltellato alla gola un cittadino moldavo di 27 anni, nei pressi del bar Corallo in via Donnini, ricoverato poi in ospedale in gravi condizioni. Si tratta di un tunisino del 1996 (e non del 2006 come inizialmente fatto sapere dalla questura, ndr), senza fissa dimora, con numerosi precedenti per reati contro la persona, il patrimonio e lo spaccio di stupefacenti, che al momento si trova in carcere. Secondo quanto ricostruito, l'uomo avrebbe avuto una lite con coetaneo per motivi ancora al vaglio degli inquirenti e in poche parole dalle parole si è passati ai fatti con quest'ultimo che è stato accoltellato alla gola, al braccio e alla mano. Il 27enne si era subito dato alla fuga ma nel giro di neanche 24 ore però è stato fermato dalla squadra mobile e arrestato. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Accoltellamento in via Donnini, la polizia arresta un 27enne: ora è in carcere
LivornoToday è in caricamento