Pronto soccorso, raggiunta l'intesa: miglioramenti economici per i medici precari del 118

L'Asl ha trovato un accordo, che sarà valido a partire dal primo novembre, con i sindacati Snami, Smi, Uil funzione pubblica

L'Asl Toscana nord ovest ha raggiunto un'intesa con i sindacati dei medici convenzionati 118 (Snami, Smi, Uil funzione pubblica) grazie alla quale verranno uniformati gli istituti contrattuali su tutto il territorio aziendale, con una significativa valorizzazione economica per i medici convenzionati dell’emergenza che operano all’interno delle strutture aziendali di pronto soccorso. In aggiunta, saranno garantiti riconoscimenti economici per le "Grandi festività nazionali", per le "festività diurne" e per le "prefestività notturne". L'accordo avrà decorrenza dal prossimo primo novembre, una volta completati i necessari passaggi istituzionali, tra cui quello del comitato di medicina generale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Trovato morto a 43 anni, la Leccia piange Alessio Morelli. Il ricordo di una volontaria Svs: "Un bravo ragazzo"

  • Tragedia alla Leccia, 43enne trovato morto in casa

  • Le cinque migliori pizzerie di Livorno

  • Dramma nel ciclismo, muore Walter Passuello: l'ex professionista aveva 68 anni

  • Calciomercato Livorno: acquisti, cessioni e trattative. Gli aggiornamenti della sessione invernale

  • Livorno in vendita, il gruppo argentino: "A Genova da Spinelli? Sì, con la garanzia che non cambi l'accordo"

Torna su
LivornoToday è in caricamento