menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Servizi cimiteriali, aumentati salario e ore lavorative di 16 dipendenti: firmato l'accordo da Comune, Aamps e sindacati

Ecco tutti i dettagli del nuovo contratto che sarà attivo dal primo ottobre

Comune di Livorno, Aamps e sindacati (Usb, Cgil, Fiadel, Rsa) hanno firmato un accordo aziendale che prevede un aumento delle ore lavorative e del salario per le 16 persone impegnate nei servizi cimiteriali cittadini. Il contratto integrativo sarà attivo dal primo ottobre prossimo e, secondo quanto stabilito, prevede che il personale operativo passi dalle attuali 32 a 35 ore settimanali, anche al fine di garantire le operazioni di pulizia degli spogliatoi delle aree di pertinenza della polizia mortuaria, degli spazi comuni e della camera mortuaria. Ill coordinatore del personale operativo passerà da 33 ore settimanali a 35. Al personale di front-office, anche al fine di garantire la pulizia dei propri uffici e della sala autoptica, sarà riconosciuta una specifica indennità, mensilizzata, di 25 euro lordi (14 mensilità).

Inoltre una seconda misura, a carattere straordinario per il 2020, valida dal 1 settembre al 31 dicembre prevede che, per accelerare la effettuazione delle estumulazioni ordinarie ventennali, venga aumentato il monte ore del personale operativo cimiteriale e del coordinatore, a 38 ore settimanali (dalle 35 ordinarie), su un unico turno giornaliero. In relazione all'emergenza Covid-19, per consentire l'esecuzione di maggiori pulizie delle aree di pertinenza della polizia mortuaria, al personale operativo sarà riconosciuta una specifica indennità, al mese, di 25 euro lordi.

Sarà richiesta ai lavoratori una disponibilità volontaria mensile a presenziare in servizio anche il sabato o la domenica. Il lavoro in più sarà indennizzato con 100 euro lordi al mese. L'eventuale chiamata in servizio, nella sesta giornata, sarà retribuita con ricorso ad ore di lavoro straordinario e nel rispetto del riposto settimanale, come previsto dalla legge. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LivornoToday è in caricamento