"Adotta un amico", alla Rotonda il Comune al fianco di cani e gatti

Sabato 13 luglio sarà allestito un gazebo per sensibilizzare sul fenomeno degli abbandoni e per far conoscere tutti quegli animali che al momento non hanno un padrone

Sabato 13 luglio, dalle 10.30 alle 18.30, alla Rotonda di Ardenza si terrà una manifestazione, "Adotta un amico", a favore dei cani e gatti che, al momento, sono senza padrone. Nel periodo estivo, spesso difficile per gli animali, l'amministrazione comunale intende porre l'attenzione non solo sul fenomeno degli abbandoni, ma anche sulle tante opportunità per poter prendersi cura del proprio amico a quattro zampe anche se si vuole andare in vacanza e sul tema delle adozioni. L'obiettivo dell'evento è quello di far conoscere i tanti animali presenti nei canili comunali al fine di promuoverne l'adozione. Nella porzione destra della pineta che si affaccia sul mare, nella zona più ombrosa e ventilata, verrà sistemato un gazebo con alcuni tavoli e pannelli con le foto degli animali da adottare. Saranno presenti come testimonial alcuni cani ospitati nei canili convenzionati con il comune di Livorno, l'ufficio ttela animale del Comune e rappresentanti di associazioni animaliste della città. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Romito, grave 15enne livornese recuperato in mare dopo caduta dagli scogli

  • Baracchina Rossa multata, lo sfogo del titolare e le scuse dal sindaco: "Siamo esasperati". Salvetti: "Non lucreremo sui livornesi"

  • Mare, senza regole il buon senso non basta: Romito invaso dai bagnanti, criticità alla Cala del Leone e nei moletti

  • Bagni Pancaldi, la protesta dei clienti: "Ricattati di perdere il posto in caso di mancato rinnovo"

  • Coronavirus, il racconto di un livornese in Brasile: "Qui è il caos, contagio fuori controllo nelle favelas"

  • Tragedia in via Mondolfi, motociclista muore a 58 anni dopo lo scontro con un suv

Torna su
LivornoToday è in caricamento