rotate-mobile
Venerdì, 21 Gennaio 2022
Cronaca

Ai domiciliari, distrugge i mobili di casa e aggredisce i carabinieri con un piede di porco: arrestato 18enne livornese

È stata la madre a chiamare i militari dell'Arma preoccupata per il degenerare della situazione. Il giovane è stato condotto in carcere

Ha prima distrutto parte dei mobili di casa poi si è scagliato contro i carabinieri, giunti sul posto per riportare la calma, che non hanno potuto far altro che arrestare un 18enne livornese, già ai domiciliari, per resistenza, violenza e minaccia a pubblico ufficiale. È stata la madre intorno alle 13.50 di ieri, giovedì 13 gennaio, a richiedere l'intervento delle forze dell'ordine poiché il figlio, secondo quanto riferito, stava dando in escandescenza e usando violenza verbale nei confronti della donna. In Corea sono intervenuti anche i volontari della Misericordia che hanno trovato il giovane affacciato alla finestra della propria abitazione con in testa un casco per motoveicoli e in mano un piede di porco e una mazza di legno. 

Il 18enne prima ha lanciato alcuni oggetti nei confronti dei sanitari, poi ha indirizzato la propria attenzione sui carabinieri, riuscendo a colpire uno di loro, per fortuna senza conseguenze. La madre e il fratello, per sicurezza, erano usciti dall'abitazione. I militari dell'Arma, al termine di un'opera di dialogo e mediazione, sono riusciti a entrare nell'appartamento facendo deporre le armi improprie al giovane esagitato. Tuttavia lo stesso, dopo una prima fase in cui sembrava essersi calmato, nel corso dell'arresto, ha opposto nuovamente strenua resistenza, aggredendo i militari. Il fratello, rientrato in casa, ha cercato di difenderlo scagliandosi contro i carabinieri ma è stato fermato e denunciato. Una volta riportata la calma, il 18enne è stato condotto negli uffici dei carabinieri per le formalità di rito dove è stato formalizzato l'arresto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ai domiciliari, distrugge i mobili di casa e aggredisce i carabinieri con un piede di porco: arrestato 18enne livornese

LivornoToday è in caricamento