Cronaca Venezia / Viale Caprera

Venezia, aggrediti con pugni e colpi di casco mentre camminano in viale Caprera: due 18enni in ospedale

Due persone sono scese dallo scooter e se la sono presa con i due giovani. Sul caso indagano i carabinieri

Stavano camminando tranquillamnete in viale Caprera dopo aver passato la serata in Fortezza Vecchia, quando all'improvviso due persone di origine straniera sono scese da uno scooter e, senza un apparente motivo, hanno aggredito due diciottenni livornesi, finiti poi in ospedale. Lo spiacevole episodio è avvenuto nella notte di ieri, sabato 17 luglio, intorno alle 3.45 nel quartiere Venezia. Ai carabinieri i giovani hanno raccontato che gli uomini, una volta scesi dal mezzo a due ruote, li hanno colpiti al volto con alcuni pugni e con il casco prima di scappare via. 

Notevolmente scossi per quanto accaduto, i 18enni, insieme al loro gruppo di amici, hanno subito chiamato i soccorsi e sul posto si sono portate due ambulanze dell'Svs che hanno portato i ragazzi al pronto soccorso per accertamenti: uno dei due ha riportato un trauma cranico mentre l'altro aveva una ferita al sopracciglio e un trauma all'occhio. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Venezia, aggrediti con pugni e colpi di casco mentre camminano in viale Caprera: due 18enni in ospedale

LivornoToday è in caricamento