menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tragedia a Piombino, muore a 48 anni davanti alla compagna mentre fa trekking

L'uomo ha accusato un malore che purtroppo gli è stato fatale. Sul posto sono intervenuti i carabinieri di Piombino e la Croce Rossa

Tragedia intorno alle 16.30 di ieri lunedì 24 novembre in località Ghiaccioni a Piombino dove un 48enne originario di Certaldo (Firenze), Alberto Merlini, è morto in seguito a un malore mentre si trovava a fare trekking con la compagna. A dare l'allarme è stata la donna che ha visto l'uomo all'improvviso accasciarsi a terra. Sul posto è intervenuta un'ambulanza della Croce Rossa di Piombino con il medico del 118 il quale, purtroppo, dopo i tentativi i rianimazione non ha potuto far altro che constatare il decesso del 48enne. Sul luogo della tragedia sono intervenuti anche i carabinieri a cui spetteranno le indagini del caso. La Procura ha disposto l'autopsia sul corpo della vittima. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Piazza Grande, riaperta la farmacia comunale: i nuovi servizi offerti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LivornoToday è in caricamento